[googleb0de03b8602a8fdb.html]

venerdì 30 aprile 2010

Valerio Scanu - Credi in me
Video e testo

Midi Karaoke



Il testo

Lacrime lasciano ruggine
nella mia anima,
fulmini piovono rapidi
sul sole nevica,
ma tu credi,credi,credi,
credi in me,
l'amore non sa crescere,
l'amore non da,
credi,credi,credi,
credi in me
l'amore non sa spegnere
la luce che fa..
noi non siamo angeli
siamo cuori nella polvere
ma tu credi in me,
noi non siamo alberi
siamo fiori nella cenere
ma tu credi,credi in me...
nuvole gravide viaggiano
su orizzonti lividi,
catedrali affondano frangili
dentro sabbie mobili
ma tu credi,credi credi,
credi in me,
l'amore non sa crescere,
l'amore non ha,
credi,credi,credi,
credi in me
l'amore non sa spegnere
la luce che fa,
noi non siamo angeli
siamo cuori nella polvere
ma tu credi in me,
noi non siamo alberi
siamo fiori nella cenere
ma tu credi,credi in me..
OhhOhhOhh credi in me,credi in me,OhhOhhOhh credi in me,
noi non siamo angeli
siamo cuori nella polvere
ma tu credi in me

Loredana Errore - La Vedova Nera
Video e testo

Midi Karaoke



Il testo

Mi sembra già chiara la fine
che cosa vuoi che aggiunga? adesso, che sei qui appeso
ad aspettare un gesto che cambi l'inferno che hai dentro non mi abbracciare che mi sento sprofondar nella noia dei tuoi giorni..
ma dai ma dai non lo sai? sono la vedova nera... ma non fa male il mio veleno.. ma dai che fai? questa è la mia ragnatela.. è inutile ogni tentativo..
ti assaggerò, mi sazierò del tuo implorarmi io vivrò e la promessa di una sposa sull'altare... e dai non ci stai non ti attira questo amore? io sono la vedova nera..
mi sembri scontato, che dire? per cosa vuoi che finga adesso che sei qui arreso a consumare il tempo che passa ti brucia dentro non ci star male se ti lascio soffocar nella gabbia dei tuoi sogni.. ma dai ma dai non lo sai? sono la vedova nera... ma non fa male il mio veleno..
ma dai che fai? questa è la mia ragnatela.. è inutile ogni tentativo.. ti assaggerò, mi sazierò del tuo implorarmi io vivrò e la promessa di una sposa sull'altare.. e dai non ci stai? non ti attira questo amore??...
io sono la vedova nera, nera, nera, io sono la vedova nera...
nera è la neve che lenta si posa, due gocce di assenzio ed un petalo rosa.. tra rosse lenzuola ti vendo ogni cosa, con questa pozione divento tua sposa... ( x 4 volte)
ma dai ma dai... non lo sai? sono la vedova nera.. ma non fa male il mio veleno.. ma dai che fai? questa è la mia ragnatela.. è inutile ogni tentativo.. ti assaggerò, mi sazierò del tuo implorarmi io vivrò e la promessa di una sposa sull'altare.. e dai, non ci stai? non ti attira questo amore..
io sono la vedova nera

STROMAE - Alors on danse
Video e testo



Il testo

Alors on d… (X3)

Qui dit étude dit travail,
Qui dit taf te dit les thunes,
Qui dit argent dit dépenses,
Qui dit crédit dit créance,
Qui dit dette te dit huissier,
Oui dit assis dans la merde.
Qui dit Amour dit les gosses,
Dit toujours et dit divorce.
Qui dit proches te dis deuils car les problèmes ne viennent pas seul.
Qui dit crise te dis monde dit famine dit tiers- monde.
Qui dit fatigue dit réveille encore sourd de la veille,
Alors on sort pour oublier tous les problèmes.
Alors on danse… (X9)
Et la tu t'dis que c'est fini car pire que ça ce serait la mort.
Qu'en tu crois enfin que tu t'en sors quand y en a plus et ben y en a encore!
Ecstasy dis problème les problèmes ou bien la musique.
Ca t'prends les trips ca te prends la tête et puis tu prie pour que ça s'arrête.
Mais c'est ton corps c’est pas le ciel alors tu t’bouche plus les oreilles.
Et là tu cries encore plus fort et ca persiste...
Alors on chante
Lalalalalala, Lalalalalala,
Alors on chante
Lalalalalala, Lalalalalala

Alors on chante (x2)
Et puis seulement quand c’est fini, alors on danse.
Alors on danse (x7)
Et ben y en a encore (X5)

Cesare Cremonini - Mondo
Video, testo e accordi per chitarra

Midi Karaoke



Il testo

Ho visto un posto che mi piace
si chiama mondo
ci cammino lo respiro
la mia vita è sempre intorno
più la guardo più la canto più la incontro
più lei mi spinge a camminare
come un gatto vagabondo
ma questo è il posto che mi piace
si chiama mondo
uomini persi per le strade
donne vendute a basso costo
figli cresciuti in una notte
come le fragole in un bosco
più li guardo più li canto più li ascolto
più mi convincono che il tarlo della vita
è il nostro orgoglio
ma questo è il posto che mi piace
si chiama mondo
sì questo è il posto che mi piace

viviamo in piccole città
nascosti dalla nebbia
prendiamo pillole
misericordia
noi siamo virgole
amiamo l'inghilterra
crediamo nell'eternità

ho visto un posto che mi piace
si chiama mondo
dove vivo non c'è pace
ma la vita è sempre intorno
più mi guardo più mi sbaglio più mi accorgo
che dove finiscono le strade
è proprio lì che nasce il giorno
ma questo è il posto che mi piace
si chiama mondo
sì questo è il posto che mi piace

viviamo in piccole città
nascosti dalla nebbia
prendiamo pillole
misericordia
noi siamo virgole
amiamo l'inghilterra
crediamo nell'eternità

gira e gira e non si ferma mai ad aspettare
sorge e poi tramonta come un delfino dal mare
vola nella sua orbita leggero e irregolare
si pulisce i sogni e il ritmo buono da danzare
mondo cane molto male mondo da abitare
mondo che ci salva mondo casa da ristrutturare
tutto è falso tutto è vero tutto è chiaro tutto è scuro
questo è il posto che mi piace al di qua al di là del muro

viviamo in piccole città
nascosti dalla nebbia
prendiamo pillole
misericordia
noi siamo virgole
amiamo l'inghilterra
crediamo nell'eternità
viviamo in piccole città
nascosti dalla nebbia
prendiamo pillole
misericordia
noi siamo virgole
amiamo l'inghilterra
crediamo nell'eternità
amiamo l'inghilterra
crediamo nell'eternità
amiamo l'inghilterra

questo è il posto che mi piace
questo è il posto che mi piace

gira e gira e non si ferma mai ad aspettare
sorge e poi tramonta come un delfino dal mare
gira e gira e non si ferma mai ad aspettare
sorge e poi tramonta come un delfino dal mare
gira e gira e non si ferma mai ad aspettare
sorge e poi tramonta come un delfino dal mare

Accordi per chitarra

Sol- Sib Do-
Ho visto un posto che mi piace si chiama mondo
Re# Fa Sol-
Ci cammino, lo respiro la mia vita è sempre intorno
Sol- Sib Do-
Più la guardo, più la canto più la incontro
Re# Fa Sol-
Più lei mi spinge a camminare come un gatto vagabondo
Re# Fa Sol-
Ma questo è il posto che mi piace si chiama mondo
Sol- Sib Do-
Uomini persi per le strade, donne vendute a basso costo
Re# Fa Sol-
Figli cresciuti in una notte come le fragole in un bosco
Sol- Sib Do-
Più li guardo, più li canto più li ascolto
Re# Fa Sol-
Più mi convincono che il tarlo della vita è il nostro orgoglio
Re# Fa Sol
Ma questo è il posto che mi piace si chiama mondo
Re# Fa
Si questo è il posto che mi piace
Do- Sib Fa
Viviamo in piccole città nascosti dalla nebbia
Do- Sib Fa
prendiamo pillole per la felicità misericordia
Do- Sib Fa
Noi siamo piccoli amiamo l’Inghilterra
Sol-
Crediamo nell’eternità
Sol- Sib Do-
Ho visto un posto che mi piace si chiama mondo
Re# Fa Sol-
Dove vivo non c’è pace ma la vita è sempre in torno
Sol- Sib Do-
Più mi guardo, più mi sbaglio, più mi accorgo che
Re# Fa Sol-
Dove finiscono le strade e proprio li che nasce il giorno
Re# Fa Sol
Ma questo è il posto che mi piace si chiama mondo
Re# Fa
Si questo è il posto che mi piace
Do- Sib Fa
Viviamo in piccole città nascosti dalla nebbia
Do- Sib Fa
prendiamo pillole per la felicità misericordia
Do- Sib Fa
Noi siamo piccoli amiamo l’Inghilterra
Do- Sib Fa
Crediamo nell’eternità
Jovanotti:
Sol-
Gira e gia e non si ferma mai ad aspettare
Sorge e poi tramonta come un delfino dal mare
Muove la sua orbita leggero e irregolare
Distribuisce sogni e ritmo buono da danzare
Mondo cade, Mondo pane, Mondo d’abitare
Mondo che ci salva, Mondo casa da ristrutturare
Tutto è falso, tutto è vro, tutto è chiaro, tutto scuro
Questo è il posto che mi piace aldiquà aldilà del muro
Do- Sib Fa
Viviamo in piccole città nascosti dalla nebbia
Do- Sib Fa
prendiamo pillole per la felicità misericordia
Do- Sib Fa
Noi siamo piccoli amiamo l’Inghilterra
Do- Sib Fa
Crediamo nell’eternità
Do- Sib Fa
Viviamo in piccole città nascosti dalla nebbia
Do- Sib Fa
prendiamo pillole per la felicità misericordia
Do- Sib Fa
Noi siamo piccoli amiamo l’Inghilterra
Do- Sib Fa
Crediamo nell’eternità
Do- Sib Fa
Crediamo nell’eternità
Do- Sib Fa
Crediamo nell’eternità

Do- Sib Fa...
Ho visto un posto che mi piace
Ho visto un posto che mi piace
Ho visto un posto che mi piace
si chiama Mondo
si chiama Mondo
si chiama Mondo
Do- Sib Fa...
Gira e gira e non si ferma mai ad apettare
Sorge e poi tramonta come un delfino dal mare
Gira e gira e non si ferma mai ad aspettare
Sorge e poi traonta come un delfino dal mare

Mina e seal - You Get Me
Video e testo



Il testo

If I say no, if I resist
If I dont give in to this
Would it be a lesson or a loss?

Suddenly I know what it’s about
Thoughts come in, and words come out
Suddenly I’m not killing time
It’s all over now

You get me
You get me

Like a beautiful song
You heard a million times
Like the rainbows end
You can never find

You get me
You get me

If I say yes, if I let go
And face the consequence I’ll know
Will it lead to living with regret?

Suddenly the walls are coming down
I wont be the same when I come around
Suddenly I am understood
It’s all over now

You get me
You get me

Like a crimson sunset
Where the sky meets sea
Like no one alive
But lives in my dreams

You get me
You get me
You get me
You get me

Like a beautiful song
You heard a million times
Like the rainbows end
You can never find

It’s hard to ignore
And undeniable, too
This feeling inside
When I look at you

You get me
You get me

domenica 25 aprile 2010

Paola Turci - Danza intorno al sole
Video e testo



Il testo

Amore mio adorato amore
tienimi come un fiore
dentro un vaso alla finestra
perché possa rinfrescare.
Poi distendimi con cura
perché trovi la mia posa
rigirando ogni cosa
dalla parte più preziosa.
E la tristezza passerà,
la tristezza lascerà
posto a qualche forma di felicità

Amore mio adorato amore
lasciamoci alle spalle
tutto ciò che pesa
dai morsi ai sacchi della spesa.
Il passato è un'espressione
da capire, coniugare
ciò che è stato è stato
infondo non si può cambiare.
E la tristezza passerà,
la tristezza lascerà
posto a qualche forma di felicità

Ed è così
che il mondo ci trascinerà
in questa danza
intorno al sole che chiamiamo amore
adesso abbracciami
il mondo ci sorprenderà
con i colori
e le stagioni calde
e i giorni mai uguali
i temporali

Amore mio adorato amore
insegnami ad ascoltare
il grido di dolore
di un uomo che muore.

Di un bambino
in cerca di attenzione
di un paese che soffre
la tragica scomparsa
di valore.
E la tristezza passerà,
la tristezza lascerà
posto a un improvvisa felicità.


Ed è così
che il mondo ci trascinerà
in questa danza
intorno al sole che chiamiamo amore
adesso abbracciami
il mondo ci sorprenderà
con i colori
e le stagioni calde
e i giorni mai uguali
i temporali


Ed è così
che il mondo ci trascinerà
in questa danza
intorno al sole che chiamiamo amore
amore abbracciami

Amore mio adorato amore
tienimi come un fiore
dentro un vaso alla finestra
perché possa respirare

venerdì 16 aprile 2010

Ligabue - "Un colpo all'anima"
video e testo

E’ in rotazione radiofonica da oggi il nuovo atteso singolo di Ligabue. Si tratta di “Un colpo all’anima” e sarà incluso nell’album in uscita il 7 maggio prossimo il cui titolo è “Arrivederci Mostro!”.

Midi Karaoke



Il testo


Tutte queste luci
tutte queste voci
tutti questi amici
tu dove sei!?

Tutto questo tempo
pieno di frammenti
e di qualche incontro
e tu non ci sei…

Tutte queste radio
piene di canzoni
che hanno dentro un nome
ecco chi sei..!

Non ti sai nascondere per bene

Quante volte sei passata
quante volte passerai
e ogni volta è sempre un colpo all’anima

Tutto questo posto
forse troppo visto
deve avere un guasto
tu non ci sei

tutte quelle case
piene di qualcuno
e fra quei qualcuno
tu con chi sei!?

tutte queste onde
pronte a scomparire
resta solo il mare
quanto ci sei

non ti sai nascondere davvero…

Quante volte sei passata
quante volte passerai
e ogni volta è sempre un colpo all’anima
quante volte sei mancata
quante volte mancherei
un colpo al cerchio ed un colpo all’anima
Quante volte sei passata
quante volte passerai
e ogni volta è un colpo sordo all’anima
Quante volte sei mancata
quante volte mancherai
un colpo al cerchio ed un colpo all’anima
all’anima

Accordi per chitarra

mi
Tutte queste luci tutte queste voci
la2
tutti questi amici
tu dove sei!?
Mi
Tutto questo tempo pieno di frammenti
la2
e di qualche incontro

e tu non ci sei…

mi
Tutte queste radio piene di canzoni
la2
che hanno dentro un nome

ecco chi sei..!
fa#m mi la
Non ti sai nascondere per bene…
mi
Quante volte sei passata
la2
quante volte passerai
do#m si la2 si
e ogni volta è sempre un colpo all’anima
mi la2
Tutto questo posto
forse troppo visto
deve avere un guasto
tu non ci sei

tutte quelle case
piene di qualcuno
e fra quei qualcuno…
tu con chi sei!?

Tutte queste onde
pronte a scomparire


resta solo il mare

quanto ci sei
fa#m mi la2
Non ti sai nascondere davvero…
mi
Quante volte sei passata
la2
quante volte passerai
do#m si la2 si
e ogni volta è sempre un colpo all’anima

quante volte sei mancata

quante volte mancherai

un colpo al cerchio ed un colpo all’anima

la si la do#m
mi
Quante volte sei passata
la2
quante volte passerai
do#m si la 2 si
e ogni volta è un colpo sordo all’anima
mi
Quante volte sei mancata
la2
quante volte mancherai
do#m si la2 si
un colpo al cerchio ed un colpo all’anima

all’anima
la do#m la si

Gianluca Grignani - Il più Fragile
Video e testo

Gianluca Grignani - “Romantico Rock Show” - la Tracklist



Il testo


mi sveglio e poi ti penso
mi addormento e poi ti sogno
mi rigiro nel letto e cerco te

la coperta non tiene caldo
c’è un bel film ma non lo guardo
ed in quella foto vedo ancora te

con il tempo tutto ha un senso anche sapore del lamento
che mi tiene sveglio senza te

scende una lacrima
e mi trova solo qua
come un’ombra dietro un vetro immagino

ho il dubbio di quel che
rimane a me di te
e dall’idea lo sai che io mi agito

vieni qui e tocca
i miei pensieri con i tuoi
e sentirai che io rispetto a te
sono più fragile
si mi difendo sai
ma mai da te

e cammino dentro la stanza
col computer io non ci parlo
quindi un’altra volta penso ancora a te

e ho scoperto che ne ho bisogno
che il tuo vivere lascia il segno
e senza il tuo spazio son disperso in me

scende una lacrima
e mi trova solo qua
come un’ombra dietro un vetro immagino

ho il dubbio di quel che
rimane a me di te
e dall’idea lo sai che io mi agito

vieni qui e tocca
i miei pensieri con i tuoi
e sentirai che io rispetto a te
sono più fragile
si mi difendo sai
ma mai da te

scende una lacrima
che affoga la città
e intanto io delle tue labbra son avido

perché a volte
sembra solo un gioco ma
io in questa nostra storia sai ci abito

vieni qui e tocca
i miei pensieri con i tuoi
e sentirai che io rispetto a te
sono più fragile
si mi difendo sai
ma mai da te

e poi cado giù
dentro un cielo spento
ci sei ancora tu
da che non ti sento più

vieni qui, vieni qui
e sentirai che io rispetto a te
sono più fragile
si mi difendo sai
ma mai da te

e poi cado giù
dentro un cielo spento
ci sei ancora tu
da che non ti sento

Accordi per chitarra

Do
Mi risveglio e poi ti penso
Mi-
mi addormento e poi ti sogno
Sol Re-
mi rigiro nel letto e cerco te
Fa
La coperta non tiene caldo
Mi-
c’è un bel film ma non lo guardo
Sol Re-
ed in quella foto vedo ancora te
Fa
con il tempo tutto ha un senso
Mi-
anche sapore del lamento
Sol Re-
che mi tiene sveglio senza te
Fa Do
scende una lacrima
Re-
e mi trova solo qua
Fa Sol
come un’ombra dietro un vetro immagino
Fa Do
ho il dubbio di quel che
Re-
rimane a me di te
Fa Sol
e dall’idea lo sai che io mi agito
La- Mi- Fa Sol La-
vieni qui e tocca i miei pensieri con i tuoi
Mi- Fa Sol
e sentirai che io rispetto a te
Re-
sono più fragile
Fa
sì mi difendo sai
Sib Fa/La Re
ma mai da te
Do
E cammino dentro la stanza
Mi-
col computer io non ci parlo
Sol Re-
quindi un’altra volta ancora penso a te
Fa
e ho scoperto che ne ho bisogno
Mi-
che il tuo vivere lascia il segno
Sol Re-
e senza il tuo spazio son disperso in me
Fa Do
Scende una lacrima
Re-
e mi trova solo qua
Fa Sol
come un’ombra dietro un vetro immagino
Fa Do
Ho il dubbio di quel che
Re-
rimane a me di te
Fa Sol
e dall’idea lo sai che io mi agito
La- Mi- Fa Sol La-
vieni qui e tocca i miei pensieri con i tuoi
Mi- Fa Sol
e sentirai che io rispetto a te
Re-
sono più fragile
Fa
si mi difendo sai
Sib Fa/La Re
ma mai da te
Sol Re
Scende una lacrima
Mi-
che affoga la città
Sol La
e intanto io delle tue labbra son avido
Sol Re
Perché a volte sembra
Mi-
solo un gioco ma
Sol La
io in questa nostra storia sai ci abito
Si- Fa#- Sol La Si-
vieni qui e tocca i miei pensieri con i tuoi
Fa#- Sol La
e sentirai che io rispetto a te
Mi-
sono più fragile
Sol
si mi difendo sai
Do Sol/Si Mi
ma mai da te
Sol Mi-
e poi cado giù
Sol Mi-
dentro un cielo spento
Sol Mi-
ci sei ancora tu
Sol Mi- Si-
da che non ti sento più

Si- Fa#- Sol La


Si- Fa#- Sol La
vieni qui
Si- Fa#- Sol La
vieni qui
Si- Fa#- Sol La Mi-
e sentirai che io rispetto a te sono più fragile
Sol
si mi difendo sai
Do Sol/Si Mi
ma mai da te
Sol Mi-
e poi cado giù
Sol Mi-
dentro un cielo spento
Sol Mi-
ci sei ancora tu
Sol Re
perché non ti sento

Ben DJ - Smile
Video e testo con traduzione



Il testo

I've been in this town so long that back in the city
I've been taken for lost and gone
And unknown for a long long time

Fell in love years ago
With an innocent girl
From the spanish and indian home
Home of the heroes and villains

Once at night catillian squared the fight
And she was right in the rain of the bullets that eventually brought her down
But she's still dancing in the night
Unafraid of what a dude'll do in a town full of heroes and villains

Heroes and villains
Just see what you've done

Heroes and villains
Just see what you've done

Stand or fall i know there
Shall be peace in the valley
And it's all an affair
Of my life with the heroes and villains

My children were raised
You know they suddenly rise
They started slow long ago
Head to toe healthy weathy and wise

I've been in this town so long
So long to the city
I'm fit with the stuff
To ride in the rough
And sunny down snuff i'm alright
By the heroes and

Heroes and villains
Just see what you've done

Heroes and villains
Just see what you've done




la traduzione:


Sono stato in questa città così a lungo che torna in città
Sono stato dato per perso e sepolto
E sconosciuto per molto tempo lungo

Fell in anni fa l'amore
Con una ragazza innocente
Dalla casa spagnola e indiana
Home degli eroi e cattivi

Una volta a catillian notte al quadrato della lotta
E aveva ragione, sotto la pioggia dei proiettili che poi ha portato giù
Ma lei è ancora ballando nella notte
Senza paura di quello che un dude'll fare in una città piena di eroi e criminali

Eroi e cattivi
Basta vedere quello che hai fatto

Eroi e cattivi
Basta vedere quello che hai fatto

Stare in piedi o cadere so che ci
Sarà pace nella valle
Ed è tutto un affare
Della mia vita con gli eroi e cattivi

I miei figli sono state sollevate
Lo sai che all'improvviso aumento
Hanno cominciato a rallentare molto tempo fa
Capo weathy punta ad una sana e saggia

Sono stato in questa città così a lungo
Così a lungo per la città
Sono in forma con la roba
Per guidare in grezzo
E Sunny fiuto giù sto bene
Con gli eroi e

Eroi e cattivi
Basta vedere quello che hai fatto

Eroi e cattivi
Basta vedere quello che hai fatto

Crookers - Festa Festa
Video e festa



Il testo

RIT: Questa volta parte la testa,testa,testa,testa,testa,la testaaa ,la testa testa testa testa ohhh
e ci salta in aria la festa festa festa festa festa la festaaa ,la festa festa festa festa

Cane che abbaia,ca**o vuoi,
ci vediamo alla Baia (inteso come Baia Imperiale, la disco),
amo il sole che fonde e squaglia, non mi dire che ti fai di scaglia,
il telefono è in tasca e squilla,la tipa che strilla,
la mano col cash che spispispilla
voglio LA villa, una vita tranquilla,
spingo la mia roba come un caterpillar
alla fine del campionato,
40 anni di fegato spappolato
come l’anno scorso, i soldi che sborso,
la musica, farla costa come un divorzio,
eravamo 4 amici al bar che sognavano di che sognavano di uccidere le Rock Star,
e ora che non esistono più Rock Star, cosa ci resta?

RIT.

Alle feste gli sbarbati
ubriachi sui tavoli, ballano CROOKER E FABRI e poi
pippano in piedi sui quadri e poi,
cadono di faccia come i DADI
La birra dà alla testa, dà danni alla testa se a 15 anni se la danno in testa,
una seducente maggiorenne che secondo me è solo 16enne
vuole fare SODOMA E GOMORRA,
SDRAIARMI COME SAGOMA E CAMORRA,
sai potrei essere il tuo babbo ohh
potrei essere arrestato,ma lei stende, si stende
le chiedo cosa le prende,ma non risponde,
non si riprende,un’amica la riprende, in diretta e come SER ALLENDE le parte la (Allende si è ucciso sparandosi in testa secondo la versione ufficiale)

Testa,testa,testa,testa,testa,la testaaa ,la testa testa testa testa ohhh
e ci salta in aria la festa festa festa festa festa la festaaa ,la festa festa festa festa

Tu come te la vivi se questa volta parte la testa,
come Giovanni Battista,
e salta in aria la festa,
come disco te la vivi, come te la vivi se questa volta parte la testa,
come Giovanni Battista, e salta in aria la festa,
come la disco te la vivi, come te la vivi se…

Adesso tutti quanti fanno i rapper e i concerti li danno su internet,
ma quando ho cominciato eravamo in 7 e c’erano 4 gatti nei Dj Set,
Io di sta roba ne ho un ballo, di rime CHE IMBALLO,
ragazzi fuori in cerca dello sbasbasballo,
cercavo meglio,
ascoltavo Big Mello, la base che si ferma sul più bello,
RIT

giovedì 15 aprile 2010

Biagio Antonacci - Migrazione
VIdeo e testo

Altro che olimpiadi o maratone
altro che gente o confusione
quassù altro che navigatore
c'è qualcosa che mi porta
la mia naturale migrazione
tiene in viaggio la mia vita



Ho le ali verso nord
europa dolce antica,
in te io mi riposerò
Lascio l'africa d'avorio
nubi gonfie da evitare,via
le correnti sono guida
e mi indicano il viaggio
e le mie ali scrivono
formano disegni che il cielo appende

Fiori e non fucili
briciole di pane
acqua fresca che disseta
perla senza batticuore
orge di colori
stagioni da saltare
fiumi in festa, mai stanchezza
quanta pace ho visto in volo
tu che sai di vita come me
se puoi dammi più rispetto
che pietà

Ecco il mare...
ho già sale nel sudore
e il deserto sembra perso
quassù, quassù,
l'orizzonte è un grande specchio
e guardandolo m'inebrio
e le mie ali scrivono
formano disegni che il cielo appende

Tu rischi quando voli
io invece in cielo vivo
quando scendo tu mi spari
quando voli io mi sposto
tu mi uccidi e godi
nel vedermi rantolare
io quando mi passi a fianco
tengo sempre le distanza
tu che sai di vita come me
se puoi dammi più rispetto
che pietà

Biagio Antonacci - La rarità
Video e testo

Hai ragione tu
sono sempre io
a volere esplodere
non mi accontento mai
e tu mio grande dono
motivo dei miei giorni
vorrei non deluderti

E voglio star con te
moltiplicare il tempo
conquistare le alte cime, insomma
volgio star con te
ma l'uomo che c'è in me
a volte non risponde
non è cosa facile

La cosa più forte tra noi
è la rarità, puoi chiedermi
la cosa più forte tra noi
è la rarità
difendimi, lasciami giocare
lasciami sbandare, lasciami sembrare
il più bello nel mio duro specchio
tanto sai che torno
sempre perchè tu ci sei
tanto sai che torno
perchè fuori piove

Hai ragione tu
con gli occhi sempre in giro
ho sempre un grande fermento dentro
quasi, quasi un animale
ma la tua qualità mi ferma e mi risponde
non è cosa facile

La cosa più forte tra noi
è la rarità, puoi chiedermi
la cosa più forte tra noi
è la rarità
difendimi, lasciami giocare
lasciami sbandare, lasciami sembrare
il più bello nel mio duro specchio
fa che questo amore sia più grande del difetto
fa che questo amore sia forte
tutto il resto un gioco

La cosa più forte tra noi
è la rarità, puoi chiedermi
la cosa più forte tra noi
è la rarità
difendimi

La cosa più forte tra noi
è la rarità, puoi chiedermi
la cosa più forte tra noi
è la rarità
difendimi

Biagio Antonacci - Questa Donna
Video e testo

Il testo

Questa donna aspetta un figlio che
forse è mio
questa bella donna aspetta chi arriverà
questa donna balla e sa di vita, sa di Dio
questa donna ha qualcosa in più, la volontà

La volontà cos'è (X2)
è un insieme di coraggio e forse superficialità
la volontà che ha (x2)
fa capire al mondo che la vita non si aspetta mai

Io non ho più voglia di andar via
tempo e voglia (x3)
e qui la vita cambia anche per me
tempo e voglia (x3) sempre di più (x2)
ho capito che l'amore salva e non annoia mai
e sempre di più (x2)
i problemi si risolvono, non si dissolvono mai

Questa donna aspetta un figlio
e se non fosse mio
e questa donna non la lascierei
da sola mai
Questa donna ha il dono di brillare
diamante e sale
questa donna ha dentro un'altro cuore
non è magia
E la volontà cos'è, la volontà cos'è
è più forte di promesse fatte
da chi non c'è
E la volontà che ha, la volontà che ha
non ti fa mai dire che fatica, la volontà

Io non ho più voglia di andar via
tempo e voglia (x3)
e qui la vita cambia anche per me
tempo e voglia (x3) sempre di più (x2)
i pensieri non mi chiedono e non mi stancano più
e sempre di più (x2)
balla ancora, balla fino a sera, ballo io con te

Questa donna aspetta un figlio
che forse è mio
questa bella donna aspetta che io...arriverà

Biagio Antonacci - Resterà Di Te
Video e testo

Il testo

Resterà di te, la nostra direzione
Resterà di te, l'aver diviso
Resterà di te, il bene dopo il male
il bene dopo il male
Resterà di te, la notte dopo l'incidente
Resterà di te, il tuo pigiama che era mio
Resterà di te, il sesso bene fatto
profumo niente solo essenza

Resterà di te, il lavoro mi piace
benedetto lavoro mi piace
il mio tempo in aumento
il lamento sentito si è spento
ho fatto tanto fiato (X2)
Non hai macchia di me
Resterà di te, il mio indirzzo vuoto
ci sono sempre poco
ho libri da finire
amici da chiamare che non sento da una vita
che non sanno che è finita
che non ti hanno mai inquadrata
Non hai macchia in me

Il soldato lo sente,
il soldato lo ammette e lo piange
per nessuna ragione il soldato mostra emozione
la guerra piega il capo
l'onore del soldato
Non hai macchia in me

Resterà di te, l'odore pressapoco
il gioco della fronte
il gatto prima odiato
la schiena la mattina
la testa mai serena
serena mai serena (x2)
Non hai macchia in me

Mia madre dice che il tempo prepara l'evento
ma dentro questo ottimismo irreale non c'è...
...presente...presente...presente
Resterà di te, il mio indirzzo vuoto
ci sono sempre poco
ho libri da finire
amici da chiamare che non sento da una vita
che non sanno che è finita
che non ti hanno mai inquadrata
Non hai macchia in me

Biagio AntonacciResterà Di Te -

Il testo

Resterà di te, la nostra direzione
Resterà di te, l'aver diviso
Resterà di te, il bene dopo il male
il bene dopo il male
Resterà di te, la notte dopo l'incidente
Resterà di te, il tuo pigiama che era mio
Resterà di te, il sesso bene fatto
profumo niente solo essenza

Resterà di te, il lavoro mi piace
benedetto lavoro mi piace
il mio tempo in aumento
il lamento sentito si è spento
ho fatto tanto fiato (X2)
Non hai macchia di me
Resterà di te, il mio indirzzo vuoto
ci sono sempre poco
ho libri da finire
amici da chiamare che non sento da una vita
che non sanno che è finita
che non ti hanno mai inquadrata
Non hai macchia in me

Il soldato lo sente,
il soldato lo ammette e lo piange
per nessuna ragione il soldato mostra emozione
la guerra piega il capo
l'onore del soldato
Non hai macchia in me

Resterà di te, l'odore pressapoco
il gioco della fronte
il gatto prima odiato
la schiena la mattina
la testa mai serena
serena mai serena (x2)
Non hai macchia in me

Mia madre dice che il tempo prepara l'evento
ma dentro questo ottimismo irreale non c'è...
...presente...presente...presente
Resterà di te, il mio indirzzo vuoto
ci sono sempre poco
ho libri da finire
amici da chiamare che non sento da una vita
che non sanno che è finita
che non ti hanno mai inquadrata
Non hai macchia in me

Biagio AntonacciResterà Di Te -

Il testo

Resterà di te, la nostra direzione
Resterà di te, l'aver diviso
Resterà di te, il bene dopo il male
il bene dopo il male
Resterà di te, la notte dopo l'incidente
Resterà di te, il tuo pigiama che era mio
Resterà di te, il sesso bene fatto
profumo niente solo essenza

Resterà di te, il lavoro mi piace
benedetto lavoro mi piace
il mio tempo in aumento
il lamento sentito si è spento
ho fatto tanto fiato (X2)
Non hai macchia di me
Resterà di te, il mio indirzzo vuoto
ci sono sempre poco
ho libri da finire
amici da chiamare che non sento da una vita
che non sanno che è finita
che non ti hanno mai inquadrata
Non hai macchia in me

Il soldato lo sente,
il soldato lo ammette e lo piange
per nessuna ragione il soldato mostra emozione
la guerra piega il capo
l'onore del soldato
Non hai macchia in me

Resterà di te, l'odore pressapoco
il gioco della fronte
il gatto prima odiato
la schiena la mattina
la testa mai serena
serena mai serena (x2)
Non hai macchia in me

Mia madre dice che il tempo prepara l'evento
ma dentro questo ottimismo irreale non c'è...
...presente...presente...presente
Resterà di te, il mio indirzzo vuoto
ci sono sempre poco
ho libri da finire
amici da chiamare che non sento da una vita
che non sanno che è finita
che non ti hanno mai inquadrata
Non hai macchia in me

Biagio Antonacci - Testo Lei, Lui e Lei
Video e testo

Il testo

Lei tutto il giorno pensa a lui e lei
Lei non riesce più a nasconderli
Lui si dovrebbe laureare però, però ha sempre qualcosa da fare
Stuadiare, studiare, studiare come fa ?

Lei preferisce lei per vivere
Lei preferisce lui per crescere
Lei tutto il giorno ad insegnare
E la notte la passa da sola ne lui e ne lei la consola
Cosa c’è ?

C’è che non ti viene da mangiare
Lo stomaco è una casa sempre vuota
Sai che devi scegliere ma vuoi morire
Sai che devi virerli se vuoi capire

Lei quando pensa al sole pensa a lui
Lei quando piove, piove insieme a lei
Lei si vorrebbe vergognare
Mentre invece si vive e si lascia lentamente
Portare a cercare lui o lei

Sai che quest’estate resti sola
Sai che lui ha smesso di studiare
E quindi torna giù in Sicilia per sempre
E lei si fa vancanze dove non c’è gente
Vedi come van le cose in questa vita
A te sembrava di poter decidere per loro, ma…
Ne lui ne lei avrebbero capito
E lascia che il destino ti abbia anticipato

C’è che non ti viene da mangiare
Lo stomaco è una casa sempre vuota
C’è che non ti viene da mangiare
Lo stomaco è una casa sempre vuota
E’ sempre vuota
E’ vuota

Biagio Antonacci - Ubbidirò
Video e testo

midi karaoke - Ubbidirò



Il testo

a me piace l’amore
lo scrivo e lo dipingo
il mio infinito istinto
mi fa partire il cuore
mi piace da morire
io ne sono dipendente
il sentimento è voce
e canta anche di notte
è nettare di vita
mi crea sudorazione
non posso farne a meno
io ne sono dipendente

all’amore all’amore all’amore all’amore ubbidirò
ubbidirò io ubbidirò solo all’amore solo all’amore solo
al dolore al dolore al dolore al dolore risponderò
risponderò io risponderò solo al dolore solo al dolore solo

faccio un sogno lungo tutta la notte
i piedi sulla strada come navi senza rotte
un giorno piangi un giorno ridi
un giorno muori un giorno vivi
un giorno perdi un giorno fingi uno come tanti
le paure,le preghiere noi guardiamo avanti
anche se restiamo dove la pace e l’amore
sono soltanto due parole

sono uno come tanti
ho solo più nemici e più amanti
è la croce dei cantanti
schiavo dell’amore
schiavo delle emozioni
ma libero
perchè odio tutti gli altri padroni
e cambio pensieri
cambio desideri frà
oggi è così finchè oggi è già ieri
ora acceso ora spento
nn è la ragione ma il sentimento
e la sento
è la guerra che do dentro

all’amore all’amore all’amore all’amore ubbidirò
ubbidirò io ubbidirò solo all’amore solo all’amore solo
al dolore al dolore al dolore al dolore risponderò
risponderò io risponderò solo al dolore solo al dolore solo

è l’amore che mi sta uccidendo piano
è l’amore che mi sta rendendo schiavo
ora viaggiamo anche se siamo fermi immobili
e puoi sentirmi anche a distanza di chilometri

sembra che ho il cuore d’acciaio
al contrario di tutto
ma dentro sono tutto il contrario
uno come tanti frà
è questo quello che sono
con i guai nella testa
la rabbia il perdono

ubbidire sempre
al vero e intatto amore
e forme di condanna
ma irriverenza c’è
è un viaggio sempre aperto
ma da soli non si arriva
da soli non si arriva

all’amore all’amore all’amore all’amore ubbidirò
ubbidirò io ubbidirò solo all’amore solo all’amore solo
al dolore al dolore al dolore al dolore risponderò
risponderò io risponderò solo al dolore solo al dolore solo

Biagio Antonacci - Chiedimi Scusa
Video e testo

Midi Karaoke



Il testo

nato sotto un segno molto complicato
libero e diverso e intanto
per questo contraddetto
amato amante un po’difetto
un anno senza te si sente.

bella la città
degli occhi che hai distrutto
pagare tutto senza acconto
pagare tutto e basta.
Milano è come un nervo teso
un anno senza te si sente.
chiedimi scusa, non sono sbagliato
non sono non detto,
chiedimi, chiedimi, chiedimi scusa
per quello che hai scritto
per come hai creduto
chiedimi, chiedimi…

Biagio Antonacci - Inaspettata
Video e testo



Il testo

Ant.
e come mi guardi e come mi cresci e come mi arrivi
e come mi hai dato e come sei sempre e come hai capito
l’appello era breve, la neve era fresca la giacca era stretta

Leo.
Remember the feeling
the fire you started
the rush of the moment
I stopped all the searching
for reckless emotions
you were unexpected
I had to give up in I had to give up
My senses were weak for your
Inaspettata tu, mai preoccupata

How far will you go, how long is the road
You can lead the way
Will is the power two days or two hours
We’ll leave yesterday

Ant.
Mi sai consumare, mi sai regalare, mi sai suscitare

Leo.
inaspettata tu,
mai preoccupata tu

Ant.
Tutto quello che entra ed esce da te si chiama intento
ad un passo dal vero
primo senso in amore
ad un passo dall’unico
progetto che ho

non mi devi tenere dentro questo rumore
non mi devo fermare
non mi devo bruciare

Leo.
And there’s no way to stop it
and there’s nowhere to hide
I’m just taking a chance, inaspettata.

Ant:regalami ancora concetti mai stanchi, regalami ancora
Leo: Your call was so freeing
I’m finally seeing
You brought me to life.

Ant:senza fatica, senza una data, senza invadenza, mai
Leo -Ant
inaspettata tu,
mai preoccupata tu

No we can’t let it go
And we can’t let it break
if it’s all that we have
Can we leave it to fate.

non c’è pioggia che guasta
non ho limite niente
ad un passo dal vero
primo senso in amore
conoscendo con te inaspettata

Biagio Antonacci - Buon Giorno Bell’Anima
Video e testo




Il testo

cosa fai, scappi già
dammi il tempo di un caffè
non ce n’è, non ce n’è
sei bell’anima perchè
hai qualcosa di me
o qualcosa che io ho di te
che paura mi fai
buongiorno bell’anima, caffè

voglio fare con te
l’amore quello vero che
che non abbiamo fatto mai
quellodove alla fine si piange
si leccano le lacrime
quello che adesso so
di poter fare solo con te
quello che ora posso dare
solo e soltanto solo a te
buongiorno bell’anima
buongiorno bell’anima

Biagio Antonacci - Vivi l’avventura
Video e testo



Il testo


è già una bella mattina
il fatto di svegliarsi
sentire puzza d’amore
scusa odore d’amore.
tutta la notte la testa ha cantato
stupendo di vasco
è la vita ed è ora che cresci,
mi piace un bel pò.

nel mio letto c’è chi non sa
chi sono, tanto importa poco perchè
vivi l’avventura, vivi l’avventura che hai
vivi l’avventura, vivi l’avventura che hai

la faccia dentro allo specchio
somiglia a mio padre
il tempo è dentro di me
il tempo è parte di me
il mio cane mi guarda incazzoso
chissà che cos’ha.
sarà forse anche lui un pò geloso
geloso di me di me.

vivere è più bello di ciò
che vedi
vivere è qualcosa di più
goditi la vita goditi la vita che hai
non aver paura, non aver paura del poi
pace nei sentieri, luce forte dentro te
modi piacere poi sfiora le sfere al dolore passerà
vivi l’avventura, vivi l’avventura che hai

il tempo è dentro di me, il tempo è parte di me
il tempo è dentro di me, il tempo è parte di me
vivi l’avventura, vivi l’avventura che hai
mostrami chi sei, mostro che non sai dove vai
sappi che l’amore balla quando non ce l’hai
modi piacere poi sfiora le sfere al dolore, passerà
vivi l’avventura, vivi l’avventura che hai
che hai

Biagio Antonacci - Se fosse per sempre
Video e testo



Il testo


Se l’amor si paga dopo
Noi senza inferno, non resteremo
Se l’amor mi costa questo
non voglio sconti, voglio pagare
Io, innocente mai mai,
invadente mai mai
prigioniero mai mai,
fuori tempo mai mai
Non regalo mai mai,
non ritardo mai mai
Non dipendo mai mai,
non ho pace mai.

E se fosse per sempre, mi stupirei
e se fosse per sempre, ne gioirei
perchè quando mi rubi e mi stacchi dal mondo
sale forte l’umore
e l’amore va in sole

Tra la polvere del mondo
mi son trovato e ho camminato
Nelle mani avevo fiori e tante scuse
per non morire
Tu, disillusa mai mai, esordiente mai mai,
regolare mai mai, indecente mai mai,
non mi perdi mai mai, ma non perdi mai mai
non confessi mai mai, non subisci mai mai

E se fosse per sempre, mi stupirei
e se fosse per sempre, ne gioirei
perchè quando mi rubi e mi stacchi dal mondo
sale forte il rumore dell’amore

Mia divinità a corrente continua,
mia che come te non ne fanno mai più
profumiamo insieme di un’essenza che resta,
cosa vuoi che sia la diversità

E se fosse per sempre mi stupire
e se fosse per sempreeee…

Biagio Antonacci - Inaspettata

Il nuovo album di Biagio Antonacci


Tracklist:

1 Se Fosse Per Sempre
2 Vivi L’avventura
3 Buon Giorno Bell’anima
4 Inaspettata (Unexpected)
5 Chiedimi Scusa
6 Lei, Lui E Lei
7 Ubbidirò
8 Resterà Di Te
9 Questa Donna
10 La Rarità
11 Migrazione

domenica 11 aprile 2010

Baustelle - L'Ultima Notte Felice Del Mondo
Video e testo

Baustelle - I Mistici dell'occidente (album cd)



Il testo

Mentre la pioggia batteva sui vetri
l'attrice guardava passare il tassì
sull'asfalto e sul piombo scrivevo parole d'amore
tu mi parlavi con frasi dei salmi
io ero sbandata, ma questo non conta
così ti stringevo al mio cuore come fosse
l'ultima notte felice del mondo
l'ultima notte importante per dimenticare di essere soli
di essere soli da sempre

mentre la mafia giurava vendetta
l'attrice di un tempo era già via di qui
giocavo con l'acqua del mare quand'ero bambina
tu mi baciavi sul letto disfatto
l'estate prendeva una piega di nuove speranze
cadevano stelle come fosse
l'ultima notte felice del mondo
l'ultima notte importante per dimenticare di essere soli
di essere soli da sempre

Baustelle - L'Estate Enigmistica
Video e testo

Baustelle - I Mistici dell'occidente (album cd)



Il testo

Le probabili canicole
le dune e le libellule
il cancro delle cellule
l'aria immobile
la canzone memorabile

tettine delle vergini
le loro madri giovani
ed i rituali erotici
si ti svelano per un attimo

ho risolto un anagramma
anzi per meglio dire è stato lui decifrandosi da se
e mi viene da ridere
bambina voglio bere un'aranciata
perchè amara sfinge è la realtà
e io non ho più l'età per riuscire ad illudermi
no no no no

si diradano le nuvole
si affollano le tavole
si mangiano le fragole
tutto è limpido
questa è l'ora dell'eternità

i progetti di noi manager
i pezzi di noi chansonier
i rebus dell'esistere
si ti svelano per un attimo

ho risolto un anagramma
anzi per meglio dire è stato lui decifrandosi da se
e mi viene da piangere
bambina voglio bere un'aranciata
perchè tanto amara è la realtà
e io non ho più l'età per riuscire ad illudermi

tesoro l'ho risolto l'anagramma
anzi per meglio dire è stato lui decifrandosi da se
un agosto a ridere
quest'anno voglio bere un'aranciata
perchè amaro e bimba è la realtà
e io non ho più l'età per riuscire a vivere nel cielo blu

Baustelle - Il Sottoscritto
Video e testo

Baustelle - I Mistici dell'occidente (album cd)



Il testo

Di battaglie perse ben lontano dall'artiglieria
di proiettili sparati al cielo
di parole scritte ad un destinatario andato via
prima di averle ricevute

di avventati duelli
e di future città
di ali di cera sciolte al sole
di bugie per amore
amori senza pietà
e di mulini a vento

può cantarti il sottoscritto
vorrei darti tutto, amarti
meglio poter vivere altre vite insieme a te
potrai mai scusarmi?

di rapine in banca che non hanno avuto luogo mai
di quei non riusciti a farla franca
degli appuntamenti dati a tarda sera nei caffè
quelli che hai lasciato abbandonati

di perduti capelli
e di future realtà
di bei ricordi andati a male
di bugie per amore
amori senza pietà
e di occasioni al vento

può cantarti il sottoscritto
vorrei darti tutto, amarti
meglio poter vivere altre vite insieme a te
potrai mai scusarmi?
perchè io ti canto questo ed altro

vorrei darti tutto amarti meglio
poter vivere altre vite insieme a te
solo tu puoi perdonarmi
io ti canto questo ed altro...

Baustelle - La Bambolina
Video e testo

Baustelle - I Mistici dell'occidente (album cd)



Il testo

La bambolina
cammina e cammina
fra il ghiaccio e la brina
un raggio di luna
le illumina il viso
già pronto per luso
a tutti risponde di sì

la bambolina
la stessa di prima
si espone in vetrina
si piega, si inchina
al tempo
al potere
si guarda il sedere
è grassa
si sente così

Padre delle Nuove Borgate
delle Vite Ammazzate
buon Dio dell'Estate
regalale un fiore
che sia liberata dai sogni
e dal falsi bisogni
non compri
non esca
non cresca
sia vera

Volpe a digiuno
si sente nessuno
le piace la crema
di Londra e di Roma
si allunga e si affina
è freddo
è mattina
il mondo la tratta così

Cristo delle Peggio Borgate
delle Vite Sprecate
buon Dio dell'Estate
accendi un bel fuoco
brucia la modella smagliante
sul cartello gigante
e il suo triste sesso
sia fine a se stesso.

Baustelle - Groupies
Video e testo

Baustelle - I Mistici dell'occidente (album cd)



Il testo

Eva
perchè fare a meno di te
e di rosari messicani?
perchè andare via
lungo la ferrovia
Eva che occasione che hai

Jenny
perchè far digiuno di te
e di liquori americani?
perchè volare via da una patologia?
Jenny che occhi grandi che hai

Vivere
dicevamo una sera in Hotel
E così: come mangiare una mela
così sia
venga eterna la felicità
non così
come sta chiesa la cera

Francesca, no
limbarazzo che ho
non deriderlo!
fa parte di me

Angela
cè qualche ammazzacaffè
prima di catapultarci nel cielo?

Katia
tu ed io
per sconfiggere Dio
per tagliare i temporali a metà

Ines
chissà quanto resta in città
Ines che futuro vivrà
Vivere
dicevamo una sera in Hotel
E così: come mangiare una mela
così sia
venga eterna la felicità
non così
come sta chiesa la cera

Baustelle - La Canzone Della Rivoluzione
Video e testo

Baustelle - I Mistici dell'occidente (album cd)



Il testo

Il mio amore è muto e parla solo coi corvi
profeti e il sindacato non lo ascoltano più
ragazzini attenti non battete le mani
col cianuro nei sogni la visione si sgonfia e cade giù

mio fratello è nudo e vive sotto la neve
tu non credere ai giornali, sputa e tirati su
lo hanno programmato a dovere
le villette dei più furbi ci riflettono tanta luce

avanti amore perduto in mare trent'anni fa
fatti canzone rivoluzione vamos a matar

fallo contro i cori dei mercanti nel tempio
per i cristi assassinati senza una verità
per i vivi e i morti che santifica il caso
per il pene e la vagina e per quel che era sacro e non è più

fallo perchè gli ultimi diventino i primi
per la tua coscienza lurida lavata a metà
per andrea di mestre o per maria di matera
per il pane e la gallina che non ci sono più

avanti amore perduto in mare trent'anni fa
fatti canzone rivoluzione vamos a matar
fiorisci fiore col dito al cuore senza pietà
suona canzone rivoluzione vamos a matar

Baustelle - Follonica
Video e testo

Baustelle - I Mistici dell'occidente (album cd)



Il testo

Buttati lì
come eroi
come Dei
cicche e collant
penne Bic
lische e caffè
Tampax e quache Hatù
ossi di seppia e bidet
Visti da qui
dormono
teneri
segni di noi
morti e ridicoli
conchiglie di plastica
olio che arriva dallAfrica

Andiamo a farci un bagno
e poi scindiamo latomo se vuoi
sei molto bella amore
sei molto triste amore
andiamo alla deriva
e poi spariamo un colpo in aria
che vuoi che sia
che vuoi che sia
facciamo un pò di sesso
facciamolo lo stesso
spediamo qualche cartolina
dalla spiaggia di Follonica

Gettati via
dormono
inutili
siringhe e barattoli
visti così
vinti ed immobili
davvero sembriamo noi

Andiamo a farci un bagno
e poi scindiamo latomo se vuoi
sei molto bella amore
sei molto triste amore
andiamo alla deriva
e poi spariamo anche un bengala
che vuoi che sia
che vuoi che sia
facciamo un pò di sesso
facciamolo lo stesso
per ricordarci di esser vivi
sulla spiaggia di Follonica

Andiamo a farci un bagno
e poi scindiamo latomo se vuoi
sei molto bella amore
sei molto triste amore
compriamo una discarica
chiudiamo gli ombrelloni
che vuoi che sia
che vuoi che sia
facciamo un pò di sesso
facciamolo lo stesso
verifichiamo di esser vivi
sulla spiaggia di Follonica

Baustelle - Gli Spietati
Video e testo

Baustelle - I Mistici dell'occidente (album cd)



Il testo

Vivere così senza pietà
senza chiedersi perchè
come il falco e la rugiada
e non dubitare mai

non avere alcuna proprietà
rinnegare l’anima
come i sassi e fili d’erba
non avere identità

Gli spietati salgono
sul treno e non ritornano
mai più, non sono come noi
perduti antichi eroi
noi due che al binario ci diciamo addio…

non volere mai la verità
ottenere l’aldilà
navigare senza vento
migliorare con l’età

c’è un amore che non muore mai
più lontano degli dei
a saperverlo spiegare che filosofo sarei

Gli spietati salgono
sul treno e non ritornano
mai più, non sono come noi
falliti antichi eroi,
noi due che al binario salutiamo…

Gli spietati salgono sul treno e non ritornano
mai più, non sono come noi innamorati eroi,
noi due che al binario ci diciamo addio…

noi ci siamo amati
violentati
deturpati
torturati
maltrattati
malmenati
scritti lettere lo sai.

non ci siamo amati
divertiti
pervertiti
dimenati
spaventati
rovianati
licenziati
lo saprai

noi ci siamo persi
ritrovati
poi bucati
c’è un amore che mi lacera la carne
ed ancora tu lo sai

noi ci siamo amati
violentati
deturpati
c’è un amore che mi brucia nelle vene
e che non si spegne mai

noi ci siamo amati
violentati
deturpati
torturati
maltrattati
malmenati
scritti lettere lo sai.

Accordi per chitarra

Do Fa
Vivere così senza pietà
senza chiedersi perchè
Do Fa
come il falco e la rugiada
e non dubitare mai

C Cadd4 Cadd2 movimenti sui tasti 2 e 3 comedio e indice

Do Fa
non avere alcuna proprietà
rinnegare l'anima
Do Fa
come i sassi e fili d'erba
non avere identità
Mim Fa Sol

Do Fa
Gli spietati salgono
Do Fa Sol
sul treno e non ritornano

Lam Fa
mai più, non sono come noi
Do
perduti antichi eroi
Mim Fa Sol Lam anche con i barré
noi due che al binario ci diciamo addio...

strumentale- C Cadd4 Cadd2 X2

Do Fa x4
non volere mai la verità

ottenere l'aldilà
navigare senza vento
migliorare con l'età

c'è un amore che non muore mai
più lontano degli dei
a saperverlo spiegare che filosofo sarei

Do FA
Gli spietati salgono
Do Fa Sol
sul treno e non ritornano
Lam Fa
mai più, non sono come noi
Do
falliti antichi eroi,
Mim Fa Sol Mim
noi due che al binario salutiamo...

Gli spietati salgono sul treno e non ritornano
mai più, non sono come noi innamorati eroi,
noi due che al binario ci diciamo addio...
Mim Fa Sol

DO LAm MIm FA SOL DO LAm MIm Famaj7
mentre si suona il famaj7 e-----1--0----------
noi ci siamo amati b-------------2---0--------
violentati
deturpati
torturati
maltrattati
malmenati
scritti lettere lo sai.


non ci siamo amati
divertiti
pervertiti
dimenati
spaventati
rovinati
licenziati
lo saprai

noi ci siamo persi
ritrovati
poi bucati
c'è un amore che mi lacera la carne
ed ancora tu lo sai

noi ci siamo amati
violentati
deturpati
c'è un amore che mi brucia nelle vene
e che non si spegne mai

noi ci siamo amati
violentati
deturpati
torturati
maltrattati
malmenati
scritti lettere lo sai.
Do famaj7

Baustelle - Le Rane
Video e testo

Baustelle - I Mistici dell'occidente (album cd)



Il testo

Mentre scoprivamo il sesso
ignari di ciò che sarebbe poi successo
dopo la maturità
eccoci che attraversiamo i girasoli
bucanieri nati
andiamo via dalla realtà
dalle case popolari

che fine hai fatto
ti sei sistemato
che prezzo hai pagato
che effetto ti fa
vivi ancora in provincia
ci pensi ogni tanto alle rane?
l'ultima volta ti ho visto cambiato
bevevi un amaro al bancone del bar
perchè il tempo ci sfugge
ma il segno del tempo rimane

nelle notti estive e nere
solo lucciole a guidarci nell'oscurità
un'era fa
la crudele pesca delle rane
in uno stagno usato per l'irrigazione
io e te
fratello mio
con gli ami e la torcia

che fine hai fatto
ti sei sistemato
che prezzo hai pagato
che effetto ti fa
vivi ancora in provincia
ci pensi ogni tanto alle rane?
l'ultima volta ti ho visto cambiato
bevevi un amaro al bancone del bar
perchè il tempo ci sfugge
ma il segno del tempo rimane

ma voglio immortalarti e ricordarti così
coi sandali e il coraggio di Yanez
e porterò morendoquella gioia corsara con me

io nel frattempo me ne sono andato
se vuoi ti ho tradito
che effetto mi fa
la piscina di un agriturismo
ha coperto le rane
l'ultima volta che ti ho salutato
poi sono scappato nel cesso del bar
ed ho pianto sul tempo che fugge
e su ciò che rimane

Baustelle - San Francesco
Video e testo

Baustelle - I Mistici dell'occidente (album cd)



Il testo

Sono in fiore
Sono vergine
Rosaspina
Disponibile

Sono a terra
Sarei santo
Se ignorassi te

Soffio dentro i maestrali
San Francesco fra i maiali
Sono in pasto ai cimiteri
Morirai per me?
Sono i crisantemi neri
Sono in cielo

Sono un cane
Temo gli uomini
San Francesco parla ai passeri

Sono andato
Sono ancora qui
Hucklberry Finn

Sono la vita violenta
San Francesco
Si diventa

Sono l'organo Farfisa
Ballerai con me?
Quel che impari dalla vita
Non è vero

Sono in pasto ai cimiteri
Dormirai con me?
Sono i crisantemi neri
Sono in cielo

Sono in cielo.

Baustelle - L'Indaco
Video e testo

Baustelle - I Mistici dell'occidente (album cd)



Il testo

Non angosciarti più
che bisogno c'è
quando partono le rondini
lasciale andare

non domandare più
che ragione c'è
quando passa il carro funebre
fallo passare

e non buttarti giù
che in fin dei conti c'è
un azzurro che fa piangere
oltre le nubi

e non soffrire più
che in fondo forse c'è
al di là di Gibilterra
un indaco mare

Baustelle - I Mistici Dell'Occidente
Video e testo

Baustelle - I Mistici dell'occidente (album cd)



Il testo

Amore di povertà non conosce guerra
ne ladri, assassini, fulmini e siccità
e altri serpenti di questa terra non li temerai
amore di povertà non conosce re

cos'altro ti può servire se vai nel bosco
cos'altro ti può aiutare laggiù in città
tuo padre consiglierà il coltello contro tutti i guai
cos'altro se non il ferro ti salverà

no ci salveremo disprezzando la realtà
e questo mucchio di coglioni sparirà
e ne denaro e ne passione servirà
gentili ascoltatori siamo nullità

equipaggi persi in alto mare
forse il presidente non lo sa

che cosa ti porti dietro di questi tempi
e per il viaggio marta che indosserà
sua madre le comprerà il cappotto contro venti e neve
e quel cappellino della pubblicità

no ci salveremo disprezzano la realtà
e questo branco di coglioni sparirà
sarà dolcissimo distruggerci vedrai
e come i cieli amore nitido sarà

saremo santi disprezzando la realtà
e questo mucchio di coglioni sparirà
e ne bellezza o copertina servirà
e siamo niente siamo solo cecità

pesci avvelenati in mezzo al mare
questo il presidente non lo sa



Accordi per chitarra

la- sol la-
Amore di povertà non conosce guerra
do sol la-
ne ladri, assassini, fulmini e siccità
do sol la- mi-
e altri serpenti di questa terra non li temerai
la- sol mi-
amore di povertà non conosce re
la- sol la-
cos'altro ti può servire se vai nel bosco
do sol la-
cos'altro ti può aiutare laggiù in città
do sol la- mi-
tuo padre consiglierà il coltello contro tutti i guai
la- sol mi-
cos'altro se non il ferro ti salverà
la re mi la re mi la
no ci salveremo disprezzando la realtà e questo mucchio di ... sparirà
re mi la re mi re
e ne denaro e ne passione servirà gentili ascoltatori siamo nullità
la re la re
equipaggi persi in alto mare forse il presidente non lo sa

la- sol la-
che cosa ti porti dietro di questi tempi
do sol la-
e per il viaggio marta che indosserà
do sol la- mi-
sua madre le comprerà il cappotto contro venti e neve
la- sol mi-
e quel cappellino della pubblicità
la re mi la re mi la
no ci salveremo disprezzano la realtà e questo branco di ... sparirà
re mi la re mi re
sarà dolcissimo distruggerci vedrai e come i cieli amore nitido sarà
la re mi la re mi la
saremo santi disprezzando la realtà e questo mucchio di ... sparirà
re mi la re mi re
e ne bellezza o copertina servirà e siamo niente siamo solo cecità
la re la re
pesci avvelenati in mezzo al mare questo il presidente non lo sa

Baustelle - I Mistici Dell'Occidente
Video e testo


Tracklist:

1. L'Indaco
2. San Francesco
3. I Mistici Dell'Occidente
4. Le Rane
5. Gli Spietati
6. Follonica
7. La Canzone Della Rivoluzione
8. Groupies
9. La Bambolina
10. Il Sottoscritto
11. L'Estate Enigmistica
12. L'Ultima Notte Felice Del Mondo

venerdì 9 aprile 2010

Nina Zilli - Bellissimo
Video e testo

Sempre lontano (album CD)



Il testo

Ti giuro che sono sincero,
è l'ultima volta,
la frase dell'anno tesoro
è questa l'hai vinta,
lascia stare non ti sfinire
perdi tempo qui
io non chiedo cortesie...
hai girato più volte la ruota della fortuna, ma peccato la sorte stavolta
non è quella buona
lascia stare non ti sfinire
puoi fumare un pò
ti rallegra l'animo
e noi rimaniamo qui
a pretendere che ci sia sole
continuiamo a vivere senza
accorgersi che fuori piove

bellissimo, era bellissimo,
ma niente mai, come vorrei
cieli neri su di noi
è tutto sbagliato.

Non cedo nessun compromesso è questa la svolta
credimi quando ti dico che non hai piu scelta
lascia stare,
non mi sfinire no,
sei di troppo qui
porta via la tua poesia

e noi rimaniamo qui
a pretendere che ci sia sole
continuiamo a vivere senza
accorgersi che fuori piove
bellissimo era bellissimo,
ma niente mai, come vorrei
cieli neri su di noi è tutto sbagliato...
bellissimo, era bellissimo, ma niente mai, come vorrei, cieli neri su di noi è tutto sbagliato...

Nina Zilli - No Pressure
Video e testo

Sempre lontano (album CD)



Il testo

No pressure
no pressure
no pressure no

here I am tomorrow
island far away

No pressure
no pressure
no pressure no

the world could die on fire
but I won't be there

I'm gonna live my uniform
need to reset what I'm waiting for
no expectations no
no panic no worries no

Close your phone
your connection to the universe
jungle with its concrete trees
cheaters and louses stay away
there's no wall tot tear down
nothing is impossible to chase
cinderella close the door
and shut my pain away

No pressure
no pressure
no pressure no

here I am tomorrow
island far away

No pressure
no pressure
no pressure no

the world could die on fire
but i won't be there

There's no wind
that's blowing for my ship
horizon, seems so far away

Nina Zilli - Tutto bene
Video e testo

Sempre lontano (album CD)



Il testo

Cadono come le foglie i soldati
mentre guardiamo sul divano la tv
Passano le ore felice
e la coscienza si dimentica di se
Ho bisogno di te
ti prego resta con me
Ho bisogno di te per mandar via la mia solitudine

Va tutto bene
va tutto bene
finché ci conviene rimaniamo immobili
Va tutto bene
tutto va bene cosi
perché ci conviene
spettatori inutili

Africa piangi pure il tuo sangue
che nessuno grida al miracolo
vogliono lasciarci con niente
cliccando sulle icone dell' iphon
Ho bisogno di te
ti prego resta con me
Ho bisogno di te per mandar via la mia solitudine

Va tutto bene
va tutto bene
finché ci conviene rimaniamo immobili
Va tutto bene
tutto va bene cosi
perché ci conviene
spettatori inutili

Non facciamo niente per niente
siamo figli unici
di una madre debole e assente
che ci ha reso deboli e sterili
separiamo il corpo e la mente solo per convincerci che va, va tutto bene

Va tutto bene
va tutto bene
finché ci conviene rimaniamo immobili
Va tutto bene
tutto va bene cosi
perché ci conviene

Nina Zilli - Come il sole
Video e testo

Midi Karaoke

Sempre lontano (album CD)



Il testo

Prendimi come fossi in un film
lenti movimenti timidi
una cosa però
del futuro so già
che tu come sole prima o poi te ne andrai
Mendica come piace fare a te
Io ti tratterò come fossi un re
Non promettere mai
quello che poi non puoi
perchè come sole anche tu te ne andrai

Scrivi pure sulla lapide
le tragedie fanno ridere
ti è concesso di rimpiangere un po'
Il vento forte soffierà
e la primavera passerà
e tu come il sole prima o poi te ne andrai

Bruciati con il fuoco insieme a me
Perdi il vello quando è facile
non promettere mai
quello che poi non puoi
perchè come il sole anche tu te ne andrai

Scrivi pure sulla lapide
le tragedie fanno ridere
ti è concesso di rimpiangere un po'
Il vento forte soffierà
e la primavera passerà
e tu come il sole prima o poi te ne andrai

Anche tu come il sole, prima o poi te ne andrai
Tu come il sole,
te ne andrai.

Nina Zilli - C'era Una Volta
Video e testo

Sempre lontano (album CD)



Il testo

Canto per te
ancora una volta perchè
l'amore ha fretta lo sai
l'amore non perdona

canto per te
per l'ultima volta perchè
vorrei ricordarmi di te
quando guardo la luna

no, non c'è e non c'è più
quello che c'era una volta
no, non c'è e non c'è più
mi rimane una canzone e basta
no, non c'è e non c'è più
il mio nome scritto sulla sabbia
non c'è più

giurami che
lo tieni soltanto per te
domani arriva in fretta lo sai
domani sarò sola

gioca con me
la carta migliore che c'è
attento al colore perchè domani
piove ancora

no, non c'è e non c'è più
quello che c'era una volta
no, non c'è e non c'è più
mi rimane una canzone e basta
no, non c'è e non c'è più
il mio nome scritto sulla sabbia
non c'è più

il mio sogno
sei tu
quello che mancava
solamente tu
quello che credevo possibile
ora non c'è

no, non c'è e non c'è più
quello che c'era una volta
no, non c'è e non c'è più
mi rimane una canzone e basta
no, non c'è e non c'è più
il mio nome scritto sulla sabbia
non c'è più

Nina Zilli - Bacio D'a(d)dio
Video e testo

Sempre lontano (album CD)



Il testo

Se tu
non dovessi tornare da lei
ma potessi ancora restare
tra noi sembra sempre speciale
lo sai

se io
ti chiedessi di stare con me
nella notte più buia un momento io e te
soli senza rimpianto
oh yeah

io cercavo libertà
e adesso eccomi in ginocchio qui per te
forse sembro misera
ma fuori nevica e così

un bacio d'a(d)dio
solo un bacio d'a(d)dio
dato come si deve
che si perde in un attimo e poi non c'è più
un bacio d'a(d)dio
solo un bacio d'a(d)dio
bianco come la neve
che si scioglie in un attimo e poi non c'è più

da un po'
lascio tutto in sospeso con te
non mi chiedere di fare il salto perchè
sono il sogno di un altro
uh yeah

se io
ti chiedessi di stare con me
nella notte più bui un momento io e te
soli senza rimpianto
uo o yeah

io cercavo libertà
e adesso eccomi in ginocchio qui per te
forse sembro misera
ma fuori nevica e così

un bacio d'a(d)dio
solo un bacio d'a(d)dio
dato come si deve
che si perde in un attimo e poi non c'è più
un bacio d'a(d)dio
solo un bacio d'a(d)dio
bianco come la neve
che si scioglie in un attimo e poi non c'è più

love & happiness

a Milano non c'è il mare
e il reggae è in minore
un momento solo

un bacio d'a(d)dio
solo un bacio d'a(d)dio
dato come si deve
che si perde in un attimo e poi non c'è più
un bacio d'a(d)dio
solo un bacio d'a(d)dio
bianco come la neve
che si scioglie in un attimo e poi non c'è più

Nina Zilli - L'amore Verrà
Video e testo

Sempre lontano (album CD)

Midi Karaoke



Il testo

Voglio amare,
però lo so,
non potrò mai mai
cambiare il mondo:
aspetto qui

L'amore verrà
uh l'amore verrà
ogni cosa a suo tempo
prima o poi mi toccherà
L'amore verrà
uh l'amore verrà
lo sentirò subito
lo capirò subito

E come d'incanto guarirò
e tutti i sogni miei
e tutti i giorni miei
e tutti i baci miei
io li regalerò
finalmente a lui
solamente a lui
e così l'aspetto qui

Sì, l'amore verrà
ogni cosa a suo tempo
prima o poi mi toccherà
Lo sento per te
so che un giorno verrà
lo sentirò subito
lo capirò subito

E come d'incanto guarirò
e tutti i sogni miei
e tutti i giorni miei
e tutti i baci miei
io li regalerò
finalmente a lui
solamente a lui
e così l'aspetto qui

Sì, l'amore verrà
ogni cosa a suo tempo
prima o poi mi toccherà
L'amore verrà
l'amore verrà
ogni cosa a suo tempo
ed anche lui lo troverà con me

E poi poi
finalmente
fra le braccia sue
potrò restare

L'amore verrà
l'amore verrà
ogni cosa a suo tempo
prima o poi mi toccherà
L'amore verrà
l'amore verrà
lo sentirò subito
lo capirò subito

L'amore verrà
uh, l'amore verrà

Accordi per chitarra

Sib

Voglio amare,

(Mib) Sib

però lo so,

Re- Sol-

non potrò mai mai

Mib

cambiare il mondo:

Fa

aspetto qui




Sib

L'amore verrà

(Mib) Sib

uh l'amore verrà

Re- Sol-

ogni cosa a suo tempo

Mib Fa

prima o poi mi toccherà

Sib

L'amore verrà

(Mib) Sib

uh l'amore verrà

Re- Sol-

lo sentirò subito

Do- Fa

lo capirò subito




Re-

E come d'incanto guarirò

Sol-

e tutti i sogni miei e tutti i giorni miei

Mib

e tutti i baci miei io li regalerò

Fa

finalmente a lui solamente a lui

Sib

e così l'aspetto qui




(Mib) Sib

Sì, l'amore verrà

Re- Sol-

ogni cosa a suo tempo

Do- Fa

prima o poi mi toccherà

Sib

Lo sento perché

(Mib) Sib

so che un giorno verrà

Re-

lo sentirò subito

Do- Fa

lo capirò subito




Re-

E come d'incanto guarirò

Sol-

e tutti i giorni miei e tutti i sogni miei

Mib

e tutti i baci miei io li regalerò

Fa

finalmente a lui solamente a lui

Sib

e così l'aspetto qui




(Mib) Sib

Sì, l'amore verrà

Re- Sol-

ogni cosa a suo tempo

Do- Fa

prima o poi mi toccherà

Sib

L'amore verrà

(Mib) Sib

uh l'amore verrà

Re- Sol-

ogni cosa a suo tempo

Do- Fa Sib

ed anche lui lo troverà con me




E poi poi

Mib Sib

finalmente

Re- Sol-

fra le braccia sue

Mib Fa

potrò restare




Sib

L'amore verrà

(Mib) Sib

uh l'amore verrà

Re- Sol-

ogni cosa a suo tempo

Do- Fa

prima o poi mi toccherà




Sib

You can't hurry love

(Mib) Sib

No, you'll just have to wait

Re- Sol-

She said love don't come easy

Do- Fa

But it's a game of give and take

Sib

You can't hurry love

(Mib) Sib

No, you'll just have to wait

Re- Sol-

She said trust in a good time

Do- Fa

No matter how long it takes




Sib

You can't hurry love

(Mib) Sib

No, you'll just have to wait

Re- Sol-

She said love don't come easy

Do- Fa

But it's a game of give and take

Sib

You can't hurry love

(Mib) Sib

No, you'll just have to wait

Re- Sol-

She said trust in a good time

Do- Fa

No matter how long it takes