[googleb0de03b8602a8fdb.html]

giovedì 4 maggio 2017

Renato Zero - Ti Andrebbe di Cambiare il Mondo? - video, testo e accordi
















Il testo

Non abbandonare i sogni, se puoi. 
Dagli forza e consistenza... e poi 
Lascia siano loro a prenderti 
A portarti un'altra volta via da qui

Questa vita è ormai malata... lo sai!? 
Violata, intossicata... adesso, anche lei 
Sotto questi cieli lividi 
Niente più carezze e brividi per noi

Ti andrebbe di cambiare il mondo con me? 
Di riprovarci un'altra volta io e te? 
Proprio come ieri noi, così incoscienti 
Curiosi ed intriganti... inconcludenti mai... giuro!

La nostra immagine più vera dov'è? 
Questo folle anonimato... perché? 
Insopportabile l'idea di subire 
Questa ignoranza che ci vuole i più uguali a lei 
Non fa per noi

Era tutta un'altra storia, lo so 
E' un nemico la memoria, lo so 
Il potere annebbia gli uomini 
E il denaro certo non li sazierà

Ti andrebbe di fermare il tempo con me? 
Di ritrovare insieme un senso... io e te!? 
Una bicicletta, un fiume e tanto azzurro 
Qualcuno che ti aspetta e ti rispetta c'è... ancora!

La forza di un abbraccio, dimmi ce l'hai? 
Disperdere ogni sano slancio che avrai 
Si riparli di noi... di tutti i nostri limiti 
Magari a pezzi, ma con tanta dignità 
Noi siamo ancora qua

 accordi per chitarra 

Do Fa Do Fa

Do 
Non abbandonare i sogni, se puoi.

Dagli forza e consistenza... e poi 
                    Sol
Lascia siano loro a prenderti 
                                Do
A portarti un'altra volta via da qui

Do
Questa vita è ormai malata... lo sai!? 

Violata, intossicata... adesso, anche lei 
                   Sol
Sotto questi cieli lividi 
       Fa            Sol         Do
Niente più carezze e brividi per noi

Do
Ti andrebbe di cambiare il mondo con me? 
Lam
Di riprovarci un'altra volta io e te? 
Fa                         Sol
Proprio come ieri noi, così incoscienti 
Fa                      Do             Sol
Curiosi ed intriganti... inconcludenti mai... giuro!

Do
La nostra immagine più vera dov'è? 
Lam
Questo folle anonimato... perché? 
Fa                 Sol     Mim Lam
Insopportabile l'idea di subire 
Rem                          Do
Questa ignoranza che ci vuole i più uguali a lei 
Sol        Do
Non fa per noi

Do
Era tutta un'altra storia, lo so 
E' un nemico la memoria, lo so 
Sol
Il potere annebbia gli uomini 
Fa               Sol         Do
E il denaro certo non li sazierà

Do
Ti andrebbe di fermare il tempo con me? 
Lam
Di ritrovare insieme un senso... io e te!? 
Fa                      Sol
Una bicicletta, un fiume e tanto azzurro 
Fa                        Do          Sol
Qualcuno che ti aspetta e ti rispetta c'è... ancora!

Do
La forza di un abbraccio, dimmi ce l'hai? 
Lam
Disperdere ogni sano slancio che avrai 
Fa                       Sol       Mim       Lam
Si riparli di noi... di tutti i nostri limiti 
     Rem              Do          Fam Sol
Magari a pezzi, ma con tanta dignità 
Sol             Do
Noi siamo ancora qua

Nessun commento:

Posta un commento