[googleb0de03b8602a8fdb.html]

venerdì 30 giugno 2017

The Kolors - Crazy














Il testo

Hey hey 
I’ve spent the night just 
Drinking like a fool 
Hey hey 
I don’t know what she’s doing 
In my room 
(my room)

Hey hey 
The sun is up and 
I just gotta move 
Hey hey 
There’s no tomorrow when you 
Got no rules

I wake up and start to realize 
That she’s staring 
Staring staring staring 
I don’t like the look that’s in 
Her eyes 
Is she crazy crazy crazy

(I’ll) turn my mind off 
One more time (ooh ooh) 
It is something for you just to 
Realize 
That I’mm all the way up 
Like in paradise 
Turn the lights off 
I don’t like you 
It is somethng for you just to 
Realize 
That I don’t wanna know 
Nothing more about

Hey hye 
The night is young I wanna see 
It through 
Hey hey 
Another shot to get me in the mood 
(the mood) 
Hey hey 
And there’s a woman looking 
Kinda rude 
Hey hey 
I’ll take her home cause I’ve 
Nothing 
To lose to lose

I know that will be a grave 
Mistake 
Cause I’m fading 
Fading fading 
It’s another notch upon my bed 
Let’s go crazy crazy crazy ooh

(I’ll) turn my mind off 
One more time (ooh ooh) 
It is something for you just to 
Realize 
That I’mm all the way up 
Like in paradise 
turn the light off 
I don’t like you 
It is somethng for you just to

Turn the lights off 
I don’t like you 
It is somethng for you just to

Realize 
That I don’t wanna know 
Nothing more about

You gotta trust me to realize 
You gotta make a move 
Just to feel alive! 
You gotta trust me to realize 
You gotta make a move 
Just to feel alive 
And I, I 
I gotta make a move 
just to teel alive 
and I, I 
i Gotta make a move 
just to feel alive

(I’ll) turn my mind off 
One more time (ooh ooh) 
It is something for you just to 
Realize 
That I’mm all the way up 
Like in paradise 
Turn the light off 
I don’t like you 
It is somethng for you just to 
Realize 
That I don’t wanna know 
Nothing more about you

traduzione

hey hey 
ho passato la notte 
bevendo come un pazzo 
hey hey 
non so cosa sta facendp 
nella mia stanza 
(la mia stanza)

hey hey 
il sole è alto 
e io voglio solo muovermi 
hey hey 
non c’è domani quando tu 
non hai nessuna regola

io mi sveglio e inizio a rendermi conto 
che lei mi sta fissando 
fissando fissando fissando 
non mi piace il suo guardo 
è matta matta matta?

spengo la mia mente 
un’altra volta (oooh oooh) 
è qualcosa che ti serve per renderti conto 
che sono lassù 
in paradiso 
spegni le luci 
non mi piaci 
è qualcosa che ti serve per

renderti conto 
che io non voglio sapere 
nient’altro di

hey hey 
la notte è giovane voglio vederci attraverso 
hey hey 
un’altro shottino di alcol per farmi venire voglia 
(voglia) 
hey hey 
e c’è una donna che guarda 
in modo piuttosto truce 
hey hey 
me la porterò a casa perché non ho nulla da perdere

io so che sarà un grave errore 
perché sto scomparendo 
scomparendo

è un’altra tacca sul mio letto 
facciamo i pazzi, pazzi, pazzi ooh

spengerò la mia mente 
un’altra volta (oooh oooh) 
è qualcosa che ti serve per renderti conto 
che sono lassù 
in paradiso 
spegni le luci 
non mi piaci 
è qualcosa che faccio solo per te

spegni le luci 
non mi piaci 
è qualcosa che faccio solo per te 
capisci che 
io non voglio sapere nulla di te

mi devi credere per renderti conto 
tu devi fare la prima mossa 
per sentirti viva

mi devi credere per renderti conto 
tu devi fare la prima mossa 
per sentirti viva 
e io 
io faccio una mossa 
solo per sentirmi vivo 
e ioio 
devo muovermi 
solo per sentirmi vivo

spengerò la mia mente 
un’altra volta (oooh oooh) 
è qualcosa che ti serve per renderti conto 
che sono lassù 
in paradiso 
spegni le luci 
non mi piaci 
è qualcosa che faccio solo per te 
capisci 
che non voglio sapere 
non voglio sapere nient’altro di te

Emis Killa - Sei tu (Official Audio)














Il testo

Emis Killa
Testo "Sei Tu feat. Andrea Piraz"

Sei tu che mi hai reso ciò che sono io, sempre al mio fianco già d’allora
sei tu che pensavo mi dicessi addio, e invece nonostante tutto ci sei ancora
sei tu che mi cerchi come fossi un dio, quando un minuto sembra un’ora
sei tu, con un tattoo sul braccio come il mio, che insieme a me fai parte della stessa storia

La prima volta che ci siamo visti mi hai detto grazie,
io non sapevo di starti vicino, sia nella gioia che nelle disgrazie
e mi guardavi dal basso all’alto, per te c’era il mio rap e nient’altro
perché che fosse giugno o dicembre, c’eri tu sempre, sotto quel palco
in quel periodo in cui pensavo che, io con sta roba non fossi un granché
fra’ tu mi davi la forza da sotto, e cantavi i miei pezzi più forte di me
due prospettive diverse della nostra storia che tanto diversa non è,
e mentre mi vedevi crescere in fretta io vedevo crescere te,
oggi che firmo ste copie di fretta, basta uno sguardo e io e te ci capiamo,
tu te ne fotti di farti la foto, ti è sempre bastata una stretta di mano
tanti sanno solo come mi chiamo, noi siamo figli del rap italiano fra’,
domani suono nella tua città, ora devo andare, ci vediamo là!

Sei tu che mi hai reso ciò che sono io, sempre al mio fianco già d’allora
sei tu che pensavo mi dicessi addio, e invece nonostante tutto ci sei ancora
sei tu che mi cerchi come fossi un dio, quando un minuto sembra un’ora
sei tu, con un tattoo sul braccio come il mio, che insieme a me fai parte della stessa storia.

E a volte com’è che vanno ste cose si sa,
gente che è entrata dentro alla mia vita, altra che è uscita
in questo gioco chi viene e chi va, però tu no, rimani qua
e spinto da questa paura che ho, mi prendo cura di ciò, scrivo e poi penso chissà se gli piacerà
e frate lo so, che non è facile restare zitto e che vivi in conflitto,
quando in mezzo a una folla che grida mi chiami ma io tiro dritto,
quando non ti rispondo all’ennesimo commento scritto,
perché anch’io c’ho una vita privata e dei giorni non voglio vederti
e penso di averne il diritto, e posso capirlo, che a volte ti senti sconfitto
perché oggi allo show del sottoscritto ti senti solo in un mare di mani al soffitto
e sappi che non è così, noi siamo qui, parti della stessa bio
e un po’ siamo cambiati ma io, sono ancora il tuo idolo e tu ancora il mio.

Sei tu che mi hai reso ciò che sono io, sempre al mio fianco già d’allora
sei tu che pensavo mi dicessi addio, e invece nonostante tutto ci sei ancora
sei tu che mi cerchi come fossi un dio, quando un minuto sembra un’ora
sei tu, con un tattoo sul braccio come il mio, che insieme a me fai parte della stessa storia.

giovedì 29 giugno 2017

Lowlow - Niente di più stupido di sognare














Il testo

Dicono che i maschi non piangono
Ma tu lo sai quante lacrime ho versato
Dicono che il successo cambia le persone
Ma tu sai che ero stronzo pure prima e non sono cambiato
Vorrei lasciarti qualcosa oltre ai miei difetti
Oltre i successi raggiunti sputando sangue
Ma non è facile, se ti guardo in effetti
Fra me e te sembri tu quello più grande
Ti ricordi che eravamo piccoletti
Cantavamo le canzoni dei Flaminio Maphia
Io facevo le strofe tu i ritornelli?
Adesso tuo fratello suona in tutta Italia
E anche se non condividi i miei interessi
Io spero che la cosa ti renda fiero
Perché ho fatto di tutto per farmi odiare
Solo scrivendo riesco a dirti: ti voglio bene davvero
A me non piace nulla tranne vendetta e successo
E so che non c’è nulla di nobile in questo
Quindi tu fai qualcosa di importante, che aiuti le persone
Perché io questa volta non ci riesco
Domani ci svegliamo presto, tipo quando vai a scuola
Scuola non serve a niente ma la vita è una scuola
Per me sei grande quindi datti da fare
Non c’è niente di più stupido di sognare
Io so che a sedici anni sei incazzato
Che anche mamma e papà ti sembran nemici
Io lo so che sei diverso dai tuoi amici
Perché pensi più di loro e ti senti un emarginato
Io lo so che a scuola ti senti sprecato
Che a volte sei malinconico e vedi tutto sfuocato
Che tieni le cose dentro e poi non ti sei mai sfogato
Che i più intelligenti soffrono e a volte è un dono ingrato
Ma il mondo è di quelli come me e te
Sei un farfalla pronta a uscire dal suo guscio
E quando prenderai il volo io sarò con te, si
Quando prenderai il volo io sarò con te
A me non piace nulla tranne vendetta e successo
E so che non c’è nulla di nobile in questo
Quindi tu fai qualcosa di importante, che aiuti le persone
Perché io questa volta non ci riesco
Domani ci svegliamo presto, tipo quando vai a scuola
Scuola non serve a niente ma la vita è una scuola
Per me sei grande quindi datti da fare
Non c’è niente di più stupido di sognare
Tu puoi dire ciò che vuoi, è il bello di essere intelligente
E se gira male, c’è sempre un lato divertente
Le ragazze sono belle ma non fotterti la mente
Ricorda che per ogni Eva ci sarà un serpente
E non farti cambiare mai o condizionare dal tuo ambiente
Mamma e papà ci hanno insegnato a pensare liberamente
Può sembrare banale ma fidati non lo è per niente
Qua la religione insegna a pensare poco profondamente
A me non piace nulla tranne vendetta e successo
E so che non c’è nulla di nobile in questo
Quindi tu fai qualcosa di importante, che aiuti le persone
Perché io questa volta non ci riesco
Domani ci svegliamo presto, tipo quando vai a scuola
Scuola non serve a niente ma la vita è una scuola
Per me sei grande quindi datti da fare
Non c’è niente di più stupido di sognare

Levante - Pezzo di me ft. Max Gazzé














Il testo

Un altro addio 
cadere nell’oblio 
cercarsi per un po’ nel whisky di un bistrot 
dove si va senza un’idea, dove si va domenica 
un giorno in più pensando a chi eri tu 
cercando di capire cosa sono io 
come si fa di lunedì come si fa se resti qui 
un giorno qualunque mi ricorderò 
di dimenticarti dentro ad un cestino 

tu sei un pezzo di me 
sei un pezzo di me 
sei un pezzo di me 
aah ahh 

è martedì, la vita va così un giorno tocchi il cielo 
e l’altro già nel cesso 
che sarà un coca e rum 
lo dico qua non bevo più 
tre giorni e poi subito il weekend a ricordare noi nel film di via col vento 
me ne infischio dici a me 
domani è un altro giorno dico a te 
e poi all’improvviso 
mi ricorderò 
di dimenticarti 
dentro a un cestino 

tu sei un pezzo di me 
sei un pezzo di me 
sei un pezzo di me 
aah ahh 

tu sei un pezzo di me 
sei un pezzo di me 
sei un pezzo di me 
aah ahh 

scivola come immergere il sapone 
vuoi darmela a bere la tua vanità 
goccioli charme e non mi va di infradiciarmi l’anima 
tu che ti lagni dei miei pochi impegni in tema di premure e di filosofia 
ma non mi sfiora più un istante 
neanche l’idea di chi tu sia 
un giorno qualunque ti ricorderò 
ti dimenticarmi dentro un cestino 

tu sei un pezzo di me 
sei un pezzo di me 
sei un pezzo di me 
aah ahh 

tu sei un pezzo di me 
sei un pezzo di me 
sei un pezzo di me 
aah aah 

aah aaah 
aaah aaah 
aah aaah 
aaah aaah

 accordi per chitarra 

C  F  C  F

[Verse 1]
         C
Un altro addio
cadere nell’oblio
               F
cercarsi per un po’ nel whisky di un bistrot
        Em                        F
dove si va senza un’idea, dove si va domenica.

          C
Un giorno in più pensando a chi eri tu
             F
cercando di capire cosa sono io
        Em                      F
come si fa di lunedì, come si fa se resti qui
  Am           G   Em            F
Un giorno qualunque mi ricorderò
  Am       G    Em             F
di dimenticarti dentro ad un cestino

[Chorus]
C                  F
Tu sei un pezzo di me
                Em
sei un pezzo di me
                F
sei un pezzo di me, aah, aah, aah
 C F

[Verse 2]
   C
È martedì, la vita va così
                    F
un giorno tocchi il cielo e l’altro giù nel cesso
   Em
che sarà un coca e rum
   F
lo dico qua, non bevo più
             C                                    F
Tre giorni e poi è subito il weekend a ricordare
noi nel film di via col vento
 Em
me ne infischio, dici a me
                  F
domani è un altro giorno, dico a te
 Am             G   Em          F
E poi all’improvviso mi ricorderò
Am          G  Em              F
di dimenticarti dentro a un cestino

[Chorus]
C                  F
Tu sei un pezzo di me
                Em
sei un pezzo di me
                F
sei un pezzo di me.

C                  F
Tu sei un pezzo di me
                Em
sei un pezzo di me
                F
sei un pezzo di me aah, aah, aah
 C F

[Verse 3]
       C
Scivola come immergere il sapone
            F
vuoi darmela a bere la tua vanità
         Em                         F
goccioli charme e non mi va di infradiciarmi l’anima
          C                                        F
Tu che ti lagni dei miei pochi impegni in tema di premure e di filosofia
            Em
ma non mi sfiora più un istante
         F
neanche l’idea di chi tu sia
  Am           G   Em            F
Un giorno qualunque ti ricorderò
  Am       G    Em             F
di dimenticarmi dentro ad un cestino

[Chorus]
C                  F
Tu sei un pezzo di me
                Em
sei un pezzo di me
                F
sei un pezzo di me.

C                  F
Tu sei un pezzo di me
                Em
sei un pezzo di me
                F
sei un pezzo di me aah, aah, aah

C F C F

LELE - Ora Mai (Costruire 2.0 Live TOUR / Milano) Live












Ora Mai (Costruire 2.0 Live TOUR / Milano) (Live) by LELE on VEVO.

Il testo Resti come queste nuvole senza peso, te ne vai ed io non riesco più ad illudere il tuo volto, ciò che sento che non sei Ed ogni ferita dentro lascia il segno come le frasi che mi tengo quando te ne vai e sento forte dentro questo inverno ed ogni giorno mi prometto che non tornerà Ma non è facile, neanche le nuvole hanno tenuto il peso dei pensieri qui piove da ieri ora, mai Non può essere abitudine non lo sono stato mai e mentre tutto adesso è inutile mi rivesto, non ci penso vado via Ed ogni ferita dentro lascia il segno come le frasi che mi tengo quando te ne vai e sento forte dentro questo inverno ed ogni giorno mi prometto che non tornerà Ma non è facile, neanche le nuvole hanno tenuto il peso dei pensieri qui piove da ieri ora, mai Perché ciò che ho sempre saputo è che il tuo silenzio parlava da sé e perdere ciò che ho voluto non è così semplice per me Ed ogni ferita dentro lascia il segno come le frasi che mi tengo quando te ne vai e sento forte dentro questo inverno ed ogni giorno mi prometto che non tornerà Ma non è facile, neanche le nuvole hanno tenuto il peso dei pensieri qui piove da ieri ora, mai Ora mai resti come queste nuvole accordi per chitarra Si- Re9 Fa#- Sol Si- Re9 Fa#- Sol Si- Re9 Fa#- Sol Resti come queste nuvole Si- Re9 Fa#- Senza peso, te ne vai Si- Re9 Sol Ed io non riesco più ad illudere Mi- Il tuo volto, ciò che sento Fa# Che non sei Si- Ed ogni ferita dentro lascia il segno Mi- Sol Fa# Come le frasi che mi tengo quando te ne vai Si- E sento forte dentro questo inverno Mi- Sol Fa# Ed ogni giorno mi prometto che non tornerà Si- Re9 Ma non è facile, neanche le nuvole Fa#- Sol Hanno tenuto il peso dei pensieri Mi- Fa# Qui piove da ieri ora, mai Si- Re9 Fa#- Sol Non può essere abitudine Si- Re9 Fa#- Non lo sono stato mai Si- Re9 Sol E mentre tutto adesso è inutile Mi- Fa# Mi rivesto, non ci penso vado via Si- Ed ogni ferita dentro lascia il segno Mi- Sol Fa# Come le frasi che mi tengo quando te ne vai Si- E sento forte dentro questo inverno Mi- Sol Fa# Ed ogni giorno mi prometto che non tornerà Si- Re9 Ma non è facile, neanche le nuvole Fa#- Sol Hanno tenuto il peso dei pensieri Mi- Fa# Qui piove da ieri ora, mai Mi- Fa# Perché ciò che ho sempre saputo Si- E' che il tuo silenzio parlava da sé Mi- Fa# E perdere ciò che ho voluto Fa#7 Non è così semplice per me Si- Ed ogni ferita dentro lascia il segno Mi- Sol Fa# Come le frasi che mi tengo quando te ne vai Si- E sento forte dentro questo inverno Mi- Sol Fa# Ed ogni giorno mi prometto che non tornerà Si- Re9 Ma non è facile, neanche le nuvole Fa#- Sol Hanno tenuto il peso dei pensieri Mi- Fa# Qui piove da ieri ora, mai Si- Re9 Sol Fa# Si- Re9 Sol Fa# Si- Re9/La Fa#- Sol Resti come queste nuvole

domenica 18 giugno 2017

Coez - Faccio un casino














Il testo

Ho scritto ti amo sulla sabbia, no

Posso fare di meglio

Strappo lo scalpo di quest'alba

E te lo porto al risveglio.

E ho rotto tutto quello che potevo per te,

che sei tutto quello che volevo.

Da ragazzino ero bravo coi Lego

E cazzo è chiaro che adesso mi lego.

 

Dici di si, mentre te ne vai un po' di te

rimane qui, anche se non vuoi.

Amami o faccio un casino,

amami o faccio un casino,

amami o faccio un casino,

amami o faccio un casino, amami o faccio un casino.

 

Sono partito senza salutare

E senza fare il biglietto.

E in fondo cosa avrei dovuto fare, boh

Forse lasciare un biglietto.

E fare la figura dello scemo

Era meglio se non ti conoscevo

E tu a giocare sei brava davvero, ma non con me.

 

Dici di si, mentre te ne vai un po' di te

rimane qui, anche se non vuoi.

Amami o faccio un casino,

amami o faccio un casino,

amami o faccio un casino,

amami o faccio un casino, amami o faccio un casino.
 

Dimmi cos'è che vuoi da me

Dimmi cos'è che vuoi da me

Dimmi cos'è che vuoi da me

Lo sai che c'è,

amami o faccio un casino.

Amami o faccio un casino.

Amami o faccio un casino.

 

Pronto, cos'è che c'hai, sei presa male, ah

Hai rotto un altro cellulare

Cosa mi chiami solo se stai male

Ho casa nuova e devo sistemare

Non sarò l'ultimo o il primo

Però hai lasciato un bel casino

E a parte tutto eri brava davvero,

ma non con me.

 

Dici di si, mentre te ne vai un po' di te

rimane qui, anche se non vuoi.

Amami o faccio un casino.

Dimmi cos'è che vuoi da me.

Lo sai che c'è,

amami o faccio un casino.

Dimmi cos'è che vuoi da me (amami o faccio un casino)

Lo sai che c'è,

amami o faccio un casino.

accordi per chitarra 

Sol Si Do 

Sol               Si                   
Ho scritto ti amo sulla sabbia, no 
Do 
Posso fare di meglio 
Sol               Si 
Strappo lo scalpo di quest’alba 
Do
E te lo porto al risveglio.
Sol        Si                  Do 
E ho rotto tutto quello che potevo per te, 
Do 
Che sei tutto quello che volevo. 
Sol          Si            Do 
Da ragazzino ero bravo coi Lego 
Do 
E cazzo è chiaro che adesso mi lego.

Sol          Si              Do        
Dici di si, mentre te ne vai un po’ di te 
Sol        Si            Do 
rimane qui, anche se non vuoi. 
Do                
Amami o faccio un casino, 
Sol               Si
Amami o faccio un casino, 
Do
Amami o faccio un casino, 
Sol               Si
Amami o faccio un casino, 
Do 
Amami o faccio un casino.

Sol          Si 
Sono partito senza salutare 
Do 
E senza fare il biglietto. 
Sol        Si                      Do 
E in fondo cosa avrei dovuto fare, boh 
Do 
Forse lasciare un biglietto. 
Sol          Si 
E fare la figura dello scemo 
Do
Era meglio se non ti conoscevo 
Sol         Si              Do 
E tu a giocare sei brava davvero, 
Do
ma non con me.

Sol          Si              Do        
Dici di si, mentre te ne vai un po’ di te 
Sol        Si            Do 
rimane qui, anche se non vuoi. 
Do                
Amami o faccio un casino, 
Sol               Si
Amami o faccio un casino, 
Do
Amami o faccio un casino, 
Sol               Si
Amami o faccio un casino, 
Do 
Amami o faccio un casino.

Sol    Si   Do 
Dimmi cos’è che vuoi da me 
Sol    Si   Do 
Dimmi cos’è che vuoi da me 
Sol    Si   Do 
Dimmi cos’è che vuoi da me 
Sol        Si 
Lo sai che c’è, 
Do                      Sol Si
Amami o faccio un casino. 
Do                      Sol Si
Amami o faccio un casino, 
Do 
Amami o faccio un casino.

Sol               Si                     Do 
Pronto, cos’è che c’hai, sei presa male, ah 
Do 
Hai rotto un altro cellulare 
Sol              Si          Do 
Cosa mi chiami solo se stai male 
Do
Ho casa nuova e devo sistemare 
Sol            Si 
Non sarò l’ultimo ne il primo 
Do 
Però hai lasciato un bel casino 
Sol       Si                  Do 
E a parte tutto eri brava davvero, 
Do 
ma non con me.

Sol          Si              Do        
Dici di si, mentre te ne vai un po’ di te 
Sol        Si            Do 
rimane qui, anche se non vuoi. 
Do 
Amami o faccio un casino.
Sol    Si   Do 
Dimmi cos’è che vuoi da me 
Sol        Si 
Lo sai che c’è, 
Do                      
Amami o faccio un casino. 
Sol    Si   Do 
Dimmi cos’è che vuoi da me 
           (Amami o faccio un casino)
Sol        Si 
Lo sai che c’è, 
Do                      
Amami o faccio un casino.

DJ Khaled - Wild Thoughts ft. Rihanna, Bryson Tiller














Il testo

I don't know if you could take it
Know you wanna see me nakey, nakey, naked
I wanna be your baby, baby, baby
Spinning and it's wet just like it came from Maytag
White girl wasted on that brown liquor
When I get like this I can't be around you
I'm too lit to dim down a notch
'Cause I could name some thangs that I'm gon' do

Wild, wild, wild
Wild, wild, wild thoughts
Wild, wild, wild
When I'm with you, all I get is wild thoughts
Wild, wild, wild
When I'm with you, all I get is wild thoughts

Let's go!

I hope you know I'm for the takin'
You know this cookie is for the baking (ugh)
Kitty, kitty, baby give that thing some rest
'Cause you done beat it like the '68 Jets
Diamonds ain't nothing when I'm rockin' with ya
Diamonds ain't nothing when I'm shinin' with ya
Just keep it white and black as if I'm ya sista
I'm too hip to hop around town out here with ya

Wild, wild, wild
Wild, wild, wild thoughts
Wild, wild, wild
When I'm with you, all I get is wild thoughts
Wild, wild, wild
When I'm with you, all I get is wild thoughts

Ayy, I heard that pussy for the taking
I heard it got these other niggas goin' crazy
Yeah I treat you like a lady, lady
Fuck you 'til you're burned out, cremation
Make it cream, yeah, Wu-Tang
Throw that ass back, bouquet
Call me and I can get it juicy
I can tell you're gone off the D'usse
Careful mama watch what you say
You talking to me like ya new bae
Girl, talking to me like you tryna do things
Now that pipe got her running like she Usain, baby
You made me drown in it, touche, baby
I'm carrying that water, Bobby Boucher, baby
You know I'ma slaughter like I'm Jason
Bust it, why you got it on safety?
White girl wasted on brown liquor
I probably shouldn't be around you
'Cause you get wild, wild, wild
You looking like there's nothing that you won't do
Ayy, girl that's when I told you

When I'm with you, all I get is wild thoughts
Wild, wild, wild
Wild, wild, wild thoughts
Wild, wild, wild
When I'm with you, all I get is wild thoughts
Wild, wild, wild
When I'm with you, all I get is wild thoughts

DJ Khaled!
Wild, wild, wild
Wild, wild, wild
When I'm with you, all I get is wild thoughts

 accordi per chitarra 

Am
 Another one We The Best music DJ Khaled

Dm
  I don't know if you could take it
Dm
 Know you wanna see me nakey, nakey, naked
Am
 I wanna be your baby, baby, baby
Am
 Spinning and it's wet just like it came from Maytag
E
 White girl wasted on that brown liquor
E                                     Am
 When I get like this I can't be around you                                       
I'm too lit to dim down a notch
Am
 'Cause I could name some thangs 
                    Dm
That I'm gon' do

                  Dm
Wild, wild, wild
                  Am
Wild, wild, wild thoughts
                  Am
Wild, wild, wild
                                       E
When I'm with you, all I get is wild thoughts
                    E
Wild, wild, wild
                                       Am
When I'm with you, all I get is wild thoughts

          Am
Let's go! I hope you know I'm for the takin'
Am
 You know this cookie is for the baking (ugh)
Am
 Kitty, kitty, baby give that thing some rest
Am
 'Cause you done beat it like the '68 Jets
Dm
Diamonds ain't nothing when I'm rockin' with ya
Dm
Diamonds ain't nothing when I'm shinin' with ya
        Am
Just keep it white and black as if I'm ya sista
Am           
I'm too hip to hop around town out here with ya

                  Dm
Wild, wild, wild
                  Am
Wild, wild, wild thoughts
                  Am
Wild, wild, wild
                                     E
When I'm with you, all I get is wild thoughts
                    E
Wild, wild, wild
                                     Am
When I'm with you, all I get is wild thoughts

    Am
Ayy, I heard that pussy for the taking
Am
 I heard it got these other niggas goin' crazy
Am
 Yeah I treat you like a lady, lady
Am
 Fuck you 'til you're burned out, cremation
Dm
 Make it cream, yeah, Wu-Tang
Dm
 Throw that ass back, bouquet
Am
 Call me and I can get it juicy
                                   E
I can tell you're gone off the D'usse                
Careful mama watch what you say
E
 You talking to me like ya new bae
Am
 Girl, talking to me like you tryna do things
Am
 Now that pipe got her running 
                          Am
Like she Usain, baby
                                  Am
You made me drown in it, touche, baby
I'm carrying that water, 
                          Am
Bobby Boucher, baby
You know I'ma slaughter like I'm Jason
Am
 Bust it, why you got it on safety?
Dm
 White girl wasted on brown liquor
                           Am
I probably shouldn't be around you
                            Am
'Cause you get wild, wild, wild
You looking like there's nothing 
           E
That you won't do
                            E
Ayy, girl that's when I told you

                                        Dm
When I'm with you, all I get is wild thoughts
                  Dm
Wild, wild, wild
                  Am
Wild, wild, wild thoughts
                  Am
Wild, wild, wild
                                      E
When I'm with you, all I get is wild thoughts
                    E
Wild, wild, wild
                                       Am
When I'm with you, all I get is wild thoughts

Takagi & Ketra - L'esercito del selfie














Il testo

hai presente la luna il sabato sera
intendo quella vera, intendo quella vera
hai presente le stelle e Le Torri gemelle
quelle che non esistono più, quelle che non esistono più
e se ti parlo di calcio, e se ti suono un po’ il banjo
dici che sono depresso
che non sto nel contesto
che profumo di marcio
ma se ti porto nel bosco
mi dici portami in centro
perché lì non c’è campo
poi vai fuori di testa come l’ultima volta

siamo l’esercito del selfie
di chi si abbronza con l’iPhone
ma non abbiamo più contatti
soltanto like a un altro post
ma tu mi manchi, mi manchi, mi manchi in carne ed ossa
mi manchi nella lista delle cose che non ho

hai presente la notte del sabato sera
intendo quella nera, intendo quella nera
hai presente la gente che corre in mutande
dici che non esistono più, dici che non esistono più
e se ti parlo di sesso
carta forbice o sasso
dici che sono depresso
che non sto nel contesto
che profumo di marcio
ma se ti porto nel parco
mi dici portami in centro
perché lì non c’è campo
poi vai fuori di testa come l’ultima volta

siamo l’esercito del selfie
di chi si abbronza con l’iPhone
ma non abbiamo più contatti
soltanto like a un altro post
ma tu mi manchi, mi manchi, mi manchi in carne ed ossa
mi manchi nella lista delle cose che non ho, che non ho

siamo l’esercito del selfie
di chi si abbronza con l’iPhone
ma non abbiamo più contatti
soltanto like a un altro post
ma tu mi manchi, mi manchi, mi manchi in carne ed ossa
mi manchi nella lista delle cose che non ho, che non ho

Morat, Alvaro Soler - Yo Contigo, Tú Conmigo














Il testo

¿Por qué, Por qué, Por qué?
Te veo en el espejo aunque no estés
Reconozco tu voz, sé que hay algo aquí entre los dos
Siento, siento, siento
Que te conozco de antes de hace tiempo
Que el destino cumplió su misión

Y aunque quieran quitarme la voz
Yo pegaré un grito al cielo
Soy más fuerte si estamos los dos
Va a rendirse el mundo entero
Yo contigo, tú conmigo
Le daré la vuelta al cuento y aunque muera en el intento
Vamos a escribir lo mejor
Yo contigo, tú conmigo

Gon gon goro gon gon
Que va ser mi
Gon gon goro gon gon

¿Por qué, por qué, por qué?
Te escucho cuando hablo y aunque no estés
Eres parte de mi y no quiero verme sin ti
Siento, siento, siento
Que te conozco de antes, desde hace tiempo
Que el destino cumplió su misión

Y aunque quieran quitarme la voz
Yo pegaré un grito al cielo
Soy más fuerte si estamos los dos
Va a rendirse el mundo entero
Yo contigo, tú conmigo
Le daré la vuelta al cuento y aunque muera en el intento
Vamos a escribir lo mejor
Yo contigo, tú conmigo

Gon gon goro gon gon
Que va ser mi
Gon gon goro gon gon

Contra el viento
Nuestro momento, sé que ya llego y lo presiento
Contra el mundo, los mares, no habrá quien nos separe
Contra el viento, el viento oh
Yo pegaré un grito al cielo, soy mas fuerte si estamos los dos
Va a rendirse el mundo entero

Yo contigo, tú conmigo

Yo pegaré un grito al cielo
Soy más fuerte si estamos los dos
Va a rendirse el mundo entero
Yo contigo, tú conmigo
Le daré la vuelta al cuento y aunque muera en el intento
Vamos a escribir lo mejor
Yo contigo, tú conmigo

Gon gon goro gon gon
Que va ser mi
Gon gon goro gon gon

Traduzione

Perché, perché, perché?
Ti vedo allo specchio anche se non ci sei
Riconosco la tua voce, so che c’è qualcosa tra noi due
Mi spiace, perdonami, perdonami
se ti conosco da così poco tempo
e il destino ha compiuto la sua missione

E anche se vogliono togliermi la voce
Io griderò al cielo
Sono più forte se stiamo insieme tutti e due
il mondo intero si arrenderà
Io con te, tu con me
Metterò sottosopra questa storia, anche a costo di morire provandoci
Scriverò la parte migliore
Io con te, tu con me

Goro gon gon gon gon
Sarai mia
Goro gon gon gon gon

Perché, perché, perché?
Riesco a sentirti quando parli anche se non ci sei
Tu sei parte di me e non voglio ritrovarmi senza te
Mi dispiace, perdonami, perdonami
se ti conosco da così poco tempo
e il destino ha compiuto la sua missione

E anche se vogliono togliermi la voce
Io griderò al cielo
Sono più forte se stiamo insieme tutti e due
il mondo intero si arrenderà
Io con te, tu con me
Metterò sottosopra questa storia, anche a costo di morire provandoci
Scriverò la parte migliore
Io con te, tu con me

Goro gon gon gon gon
Sarai mia
Goro gon gon gon gon

Controvento
Il nostro momento so di averlo già e lo sento
Contro il resto del mondo, i mari, nessuno potrà separarci
Controvento, il vento oh
Continuerò a gridare al cielo, io sono più forte se stiamo insieme tutti e due
il mondo intero si arrenderà

Io con te, tu con me

Lo griderò al cielo
Sono più forte se stiamo insieme tutti e due
il mondo intero si arrenderà
Io con te, tu con me
Metterò sottosopra questa storia, anche a costo di morire provandoci
Scriverò la parte migliore
Io con te, tu con me

Goro gon gon gon gon
Sarai mia
Goro gon gon gon gon


 accordi per chitarra 

La#m Fam x2

La#m                Fam
¿Por qué, Por qué, Por qué? 
La#m                Fam
Te veo en el espejo aunque no estés 
    Re#m       Sol#      La#m                 Fam
Reconozco tu voz, sé que hay algo aquí entre los dos 
La#m                Fam
Siento, siento, siento 
La#m                Fam
Que te conozco de antes de hace tiempo 
        Re#m   Sol#        La#m  
Que el destino cumplió su misión

                             Fa#
Y aunque quieran quitarme la voz 
                Do#      Sol#
Yo pegaré un grito al cielo  
                             Fa#
Soy más fuerte si estamos los dos 
                Do#      Sol#
Va a rendirse el mundo entero 
Yo contigo, tú conmigo 
Fa#         Do#             Fam       La#m
Le daré la vuelta al cuento y aunque muera en el intento 
Fa#         Do#        Sol#
Vamos a escribir lo mejor 
Yo contigo, tú conmigo

La#m           Sol#
Gon gon goro gon gon 
Que va ser mi 
Fam             Fa#
Gon gon goro gon gon
La#m           Sol#
Gon gon goro gon gon 
Que va ser mi 
Fam             Fa#
Gon gon goro gon gon

La#m Fam

La#m                Fam
¿Por qué, por qué, por qué? 
          La#m                Fam
Te escucho cuando hablo y aunque no estés 
    Re#m       Sol#      La#m                 Fam
Eres parte de mi y no quiero verme sin ti 
La#m                Fam
Siento, siento, siento 
La#m                Fam
Que te conozco de antes, de hace tiempo 
        Re#m   Sol#        La#m  
Que el destino cumplió su misión

                             Fa#
Y aunque quieran quitarme la voz 
                Do#      Sol#
Yo pegaré un grito al cielo  
                             Fa#
Soy más fuerte si estamos los dos 
                Do#      Sol#
Va a rendirse el mundo entero 
Yo contigo, tú conmigo 
Fa#         Do#             Fam       La#m
Le daré la vuelta al cuento y aunque muera en el intento 
Fa#         Do#        Sol#
Vamos a escribir lo mejor 
Yo contigo, tú conmigo

La#m           Sol#
Gon gon goro gon gon 
Que va ser mi 
Fam             Fa#
Gon gon goro gon gon
La#m           Sol#
Gon gon goro gon gon 
Que va ser mi 
Fam             Fa#
Gon gon goro gon gon

Re#m       Fa#  Do# Sol#
Contra el viento 
         Re#m    Fa#       Do#             Sol#
Nuestro momento, sé que ya llego y lo presiento 
         Re#m    Fa#       Do#             Sol#
Contra el mundo, los mares, no habrá quien nos separe 
Re#m       Fa#     Fam
Contra el viento, el viento oh 

Fa#           Do#          Sol#            Re#m          Fa#
Yo pegaré un grito al cielo, soy mas fuerte si estamos los dos 
Fa#           Do#          Sol#            
Va a rendirse el mundo entero
Yo contigo, tú conmigo

                Do#      Sol#
Yo pegaré un grito al cielo  
                             Fa#
Soy más fuerte si estamos los dos 
                Do#      Sol#
Va a rendirse el mundo entero 
Yo contigo, tú conmigo 
Fa#         Do#             Fam       La#m
Le daré la vuelta al cuento y aunque muera en el intento 
Fa#         Do#        Sol#
Vamos a escribir lo mejor 
Yo contigo, tú conmigo

La#m           Sol#
Gon gon goro gon gon 
Que va ser mi 
Fam             Fa#
Gon gon goro gon gon
La#m           Sol#
Gon gon goro gon gon 
Que va ser mi 
Fam             Fa#
Gon gon goro gon gon

giovedì 15 giugno 2017

Ermal Meta - Ragazza Paradiso














Il testo

Mi hai dato tutto

Ma niente avevi

Mi hai fatto amare tutti i miei difetti

E come ho fatto io quando non c'eri?

Non prendere impegni per i prossimi anni
 

Che sarà domani

Non so che cosa dirti

Domani sarà ieri, ma sì

Noi non saremo uguali

Ma dentro i nostri abbracci, quelli sì

 
Nei tuoi occhi c'è il cielo più grande che io abbia visto mai

E le tue braccia una spazio perfetto in cui ci tornerei per sempre

In cui ci resterei per sempre

 
Siamo due gocce

Dello stesso mare

Ma abbiamo già trovato l'ultimo amore

Nemmeno un'ombra nel tuo sorriso

Beatrice non avrebbe niente da insegnarti

Ragazza paradiso
 

Nei tuoi occhi c'è il cielo più grande che io abbia visto mai

E le tue braccia una spazio perfetto in cui ci tornerei per sempre

In cui ci resterei per sempre

 
E di tutta questa vita

Io non butterei via niente

Solo una mi completa fra milioni di persone

Ogni cuore ha le sue pieghe

Ogni volto ha le sue rughe

Non hai fatto mia promesse ma le hai mantenute tutte

Sì, le hai mantenute tutte

Tu le hai mantenute tutte

Sì, le hai mantenute tutte

 
Nei tuoi occhi c'è il cielo più grande che io abbia visto mai

E le tue braccia una spazio sicuro in cui ci tornerei per sempre

In cui mi perderei per sempre

E poi ci resterei per sempre

Sì

 accordi per chitarra 

Sol Re Mim Do x2

Sol
Mi hai dato tutto
Re
Ma niente avevi
Mim                      Do
Mi hai fatto amare tutti i miei difetti
Sol                Re
E come ho fatto io quando non c'eri?
Mim                 Do                   Re                          
Non prendere impegni per i prossimi anni


Lam
Che sarà domani
      Do
Non so che cosa dirti
     Sol              Mim
Domani sarà ieri, ma sì
     Lam                           
Noi non saremo uguali
     Do                            Re
Ma dentro i nostri abbracci, quelli sì

                   Do           Sol      Re           Mim
Nei tuoi occhi c'è il cielo più grande che io abbia visto mai
              Do            Sol    Re       Lam       Re         
E le tue braccia uno spazio perfetto in cui ci tornerei per sempre
            Mim         Do
In cui ci resterei per sempre

Sol
Siamo due gocce
Re
Dello stesso mare
Mim                       Do
Ma abbiamo già trovato l'ultimo amore
Sol              
Nemmeno un'ombra 
Re
nel tuo sorriso
Mim                                    Do
Beatrice non avrebbe niente da insegnarti, Ragazza paradiso

                   Do           Sol      Re           Mim
Nei tuoi occhi c'è il cielo più grande che io abbia visto mai
                   Do           Sol    Re       Lam       Re         
E le tue braccia uno spazio perfetto in cui ci tornerei per sempre
              Mim          Do
In cui ci resterei per sempre

Do
E di tutta questa vita
        Re
Io non butterei via niente
     Sol                 Do
Solo una mi completa fra milioni di persone
     Sim
Ogni cuore ha le sue pieghe
       Re
Ogni volto ha le sue rughe
        Sol
Non hai fatto mia promesse ma le hai mantenute tutte
La
Sì, le hai mantenute tutte
Re
Tu le hai mantenute tutte
Fa#m                     Mi
Sì, le hai mantenute tutte

                   Re            La    Mi               Fa#m
Nei tuoi occhi c'è il cielo più grande che io abbia visto mai
                   Re          La     Mi                Fa#m       
E le tue braccia uno spazio sicuro in cui ci tornerei per sempre
            Fa#m          Re
In cui mi perderei per sempre
        Sim       Mi      Fa#m Si
E poi ci resterei per sempre   sì 

martedì 13 giugno 2017

Sia - Free Me (starring Zoe Saldana & narrated by Julianne Moore)














Il testo

I don’t want to hold your gaze
I’m scared what I might see there
Found myself in this place
And I’m a burning fire

Peace may come
I hope it won’t take long
Just a faith I cannot see
Bring me home
I’m in here all along
Just me and my melody

So free me
Oh free me
From this pain I’ve been running from
I’m tired and I’m free falling
Free me
Oh free me
From this shame I’ve been running from
I’m lost and I am calling you /x3

I don’t have a way back down
I'm stepping even further
Take my hand and turn me around
I’m listening to myself

Oh, peace may come
I hope it won’t take long
Just a faith I cannot see
Bring me home
I’m in here all along
Just me and my melody

So free me
Oh, free me
From this pain I’ve been running from
I’m tired and I’m free falling
Free me /x2
From this shame I’ve been running from
I’m lost and I am calling you

I’m calling you
And though I can’t undo
All the things I put you through
And I can’t take your hand
Admit that I don't have a plan
Only you

Free me /x2
From this pain I’ve been running from
I’m tired and I’m free falling
Free me /x2
From this shame I’ve been running from
I’m lost and I am calling you
Free me
I'm lost and I am calling you
Free me /x2
From this shame I’ve been running from
I’m lost and I am calling you

sabato 10 giugno 2017

Alex Britti - Stringimi forte amore














Il testo

Ti ho incontrata in un giorno di maggio 
ti ho incontrata e mi basta così 
eri bella come la luna 
e come una stella 

la mia stella 
in mezzo alle carte di oggi 
ho trovato la semplicità 
perduta da troppi anni 
e adesso ritrovata qua. 

oggi forse ti parlo davvero 
oggi che ci sei solo tu 
in un attimo senza respiro 
vorrei darti di più. 

stringimi forte amore 
perché stanotte ho bisogno di te 
stringimi adesso e per sempre 
perché tu sai vivere. 

un'altalena in un grande palazzo 
una sorgente tra mare e stelle, 
adesso che tra noi è più grande 
ci capiamo di più. 

e non è sempre la stessa canzone 
non è sempre la stessa età 
forse solo semplicemente amore 
e benvenuta realtà. 

stringimi forte amore 
perché stanotte ho bisogno di te 
stringimi adesso e per sempre 
perché tu sai vivere. 

stringimi senza pensare 
perché stanotte ne ho bisogno di più. 
stringimi forte amore 
perché io ci sarò ogni volta 
che avrai bisogno di me. 

io ci sarò ogni volta che 
avrai bisogno di me. 

stringimi senza pensare 
perché stanotte ho bisogno di più, 
stringimi forte amore 
perché io ci sarò ogni volta 
che avrai bisogno di me. 

io ci sarò ogni volta che 
avrai bisogno di me. 

stringimi forte amore 
perché stanotte ho bisogno di te 
stringimi adesso e per sempre 
perché tu sai vivere. 

stringimi forte amore 
perché stanotte ne ho bisogno di più 
stringimi senza pensare 
perché tu sai vivere.

 accordi per chitarra 

La# Re# Solm (Re#) La#

La#
Ti ho incontrata in un giorno di maggio 
Re#
ti ho incontrata e mi basta così 
Solm
eri bella come la luna 
e come una stella 
Re#       La#
la mia stella 
La#
in mezzo alle carte di oggi
Re# 
ho trovato la semplicità 
Solm
perduta da troppi anni 
               Re#   La#
e adesso ritrovata qua. 
La#
oggi forse ti parlo davvero 
Re#
oggi che ci sei solo tu 
Solm
in un attimo senza respiro 
        Re#      La# 
vorrei darti di più. 

La#
stringimi forte amore 
Re#
perché stanotte ho bisogno di te 
Solm
stringimi adesso e per sempre 
              Re#  La#
perché tu sai vivere. 

La#
un'altalena in un grande palazzo 
Re#
una sorgente tra mare e stelle, 
Solm
adesso che tra noi è più grande 
          Re# La#
ci capiamo di più. 
La#
e non è sempre la stessa canzone 
Re#
non è sempre la stessa età 
Solm
forse solo semplicemente amore 
         Re#  La#  
e benvenuta realtà. 

La#
stringimi forte amore 
Re#
perché stanotte ho bisogno di te 
Solm
stringimi adesso e per sempre 
              Re#  La#
perché tu sai vivere. 
 
La#
stringimi senza pensare 
Re#
perché stanotte ne ho bisogno di più. 
Solm
stringimi forte amore 
                       Re#
perché io ci sarò ogni volta 
Fa7                   La# Re# 
che avrai bisogno di me. 
        Dom              Sol#
io ci sarò ogni volta che 
                 La#
avrai bisogno di me. 

La# Re# Solm (Re#) La# x2

La#
stringimi forte amore 
Re#
perché stanotte ho bisogno di te 
Solm
stringimi adesso e per sempre 
              Re#  La#
perché tu sai vivere. 

La#
stringimi forte amore 
Re#
perché stanotte ne ho bisogno di più, 
Solm
stringimi adesso e per sempre 
              Re#  La#
perché tu sai vivere.  

Marco Mengoni - Onde














Il testo

Ho provato a guardare il mondo

nei tuoi occhi ho visto solamente cose grandi ed importanti

come onde nel mare

come macchie sul sole

come alberi e nuvole.

 
Ho provato a guardarmi intorno

però a dire il vero non ho visto quasi niente

è troppa gente che sta male

fa le cose senza amore

per il gusto di poterle raccontare.

così sono ancora qui

ma tu lo sai non è un ritorno

perché siamo sempre noi

per ogni volta il primo giorno

 
Come onde nel mare

che non restano uguali

si trasformano e fuggono via

siamo onde nel mare

che non muoiono mai

ma si sfiorano e fuggono via

via da qui

via da qui.
 

Ed ho provato a vivere con te

ed ho scoperto di essere perfetto

se mi guardo nei tuoi occhi

senza fingere niente

senza cambiare niente.

 
Così sono ancora qui

e tu lo sai non è un ritorno

perché siamo sempre noi

per ogni volta il primo giorno

 
Come onde nel mare

che non restano uguali

si trasformano e fuggono via

siamo onde nel mare

che non muoiono mai

ma si sfiorano e fuggono via

via da qui (I'll go away from here).


Come onde nel mare

che non restano uguali

si trasformano e fuggono via

come onde nel mare

che non muoiono mai

ma si sfiorano e volano via

via da qui

 accordi per chitarra 

Mim         Re           Do
Ho provato a guardare il mondo
Mim         Re           Do                        Mim
coi tuoi occhi ho visto solamente cose grandi ed importanti
     Re      Do
come onde nel mare
Mim         Re           Do 
come macchie sul sole come alberi e nuvole.
Mim         Re           Do 
Ho provato a guardarmi intorno
Mim         Re           Do 
però a dire il vero non ho visto quasi niente
Mim         Re           Do 
è troppa gente che sta male
                  Mim
fa le cose senza amore
      Re           Do 
per il gusto di poterle raccontare.
Mim      Re        Do 
così sono ancora qui
Mim         Re           Do 
ma tu lo sai non è un ritorno
Mim     Re           Do 
perché siamo sempre noi
Mim       Re           Do 
per ogni volta il primo giorno

Mim  Re        Do 
Come onde nel mare
che non restano uguali
Mim      Re        Do 
si trasformano e fuggono via
Mim  Re        Do 
siamo onde nel mare
che non muoiono mai
Mim      Re        Do 
ma si sfiorano e fuggono via
          Mim Sim Do          
via da qui
          Mim Sim Do          
via da qui.

Mim         Re           Do 
Ed ho provato a vivere con te
Mim         Re           Do 
ed ho scoperto di essere perfetto
                      Mim
se mi guardo nei tuoi occhi
     Re         Do 
senza fingere niente
                  Mim 
senza cambiare niente.
    Re         Do
Così sono ancora qui
Mim         Re           Do 
ma tu lo sai non è un ritorno
Mim         Re           Do
      perché siamo sempre noi
Mim         Re           Do
   per ogni volta il primo giorno

Mim  Re        Do 
Come onde nel mare
che non restano uguali
Mim      Re        Do 
si trasformano e fuggono via
Mim  Re        Do 
siamo onde nel mare
che non muoiono mai
Mim      Re        Do 
ma si sfiorano e fuggono via
          Mim Sim Do          
via da qui (I'll go away from here).
          Mim Sim Do          
via da qui (I'll go away from here).
          Mim Sim Do          
via da qui (I'll go away from here).
          Mim Sim Do          
via da qui (I'll go away from here).

Mim  Re        Do 
Come onde nel mare
che non restano uguali
Mim      Re        Do 
si trasformano e fuggono via
Mim  Re        Do 
come onde nel mare
che non muoiono mai
Mim      Re        Do 
ma si sfiorano e volano via
          Mim Sim Do          
via da qui (I'll go away from here).
          Mim Sim Do          
via da qui (I'll go away from here).

martedì 6 giugno 2017

Guè Pequeno - Non Ci Sei Tu














Il testo

Mi fa strano lo sguardo perso di 
Chi vuole convincermi 
Che ci sia qualcosa 
Per cui valga la pena preoccuparsi 
Mi preoccupo solo quando 
Non ci sei tu 
Dovrai settare un parametro diverso 
Nell'antenna del mio universo 
Quando non ci sei tu 
Se non ci sei tu 
È un mondo nuovo 
Ogni giorno 
Ti vedo nello specchio 
La notte perdo il sonno 
Io sono sicuro 
Che manchi qualche cosa 
E poi mi guardo intorno 
E infatti manchi 
E non ci sei tu 
E non ci sei tu 
E non ci sei tu 
Se non ci sei

[Strofa 1] 
Hey, sono blu quando non ci sei 
Tu, la mappa dei tuoi nei 
La so a memoria 
Contiamo i soldi 
Ci ritroviamo sugli stessi accordi 
Vorrei smettere di essere dipendente 
Da quelle sei lettere 
Che formano il tuo nome 
Perchè mi fanno male 
Ma sai la botta che mi sale 
Mi manda nello spazio come Orione 
Sei colpevole di quello che mi accusi 
Non facevo entrare nessuno ma tu si 
Occhi spalancati chiusi come Kubrick 
Io con la faccia da cane come Anubi 
E conto i brividi lungo la schiena 
Mi rendo conto che tu sei un'aliena 
Nel giardino tengo la tigre di Kenzo 
Oggi ci sei tu, tu domani boh, non penso

[Ritornello1] 
E non ci sei tu 
E non ci sei tu 
E non ci sei tu 
Se non ci sei 
Dovrai settare un parametro diverso 
Nell'antenna del mio universo 
Quando non ci sei tu 
Se non ci sei tu 
Quando non ci sei tu 
Se non ci sei tu 
E non ci sei tu 
Se non ci sei

sabato 3 giugno 2017

Boomdabash - In Un Giorno Qualsiasi














Il testo

Io ritornero da te
In un giorno qualsiasi perche
Non importa quando
Conta solo in fondo
Stare ancora insieme
Io e te
Io ritornero da te
Troppo indispensabile per me
Faccio le ore piccola
Da quando non ci sei piu
Tutto gira intorno a te

(Strofa 1)

Niente ci ferma siamo immortali Intramontabili come le canzoni
Piu intramontabili dei veri campioni
L’amore neanche i libri lo sanno spiegare
E quando non ci sei non so come fare
Sotto la pioggia non so dove andare
Questa notte bevo per dimenticare
Ma stai sempre an capu beddha comu lu mare
Un leone una leonessa in madagascar
Basta con l’Italia con la vita da star
Un uomo nella vita e’ il number one
Solo se affianco ha una vera gyal
E mi faccio un selfie mentre mi bacia e mi abbraccia
Mi guarda mentre esco
Di nascosto si affaccia
Il mondo non e’ piu’ una minaccia
Piu la guardo piu giro con il sole in faccia

(Ritornello)

Io ritornero da te
In un giorno qualsiasi perche
Non importa quando
Conta solo in fondo
Stare ancora insieme
Io e te
Io ritornero da te
Troppo indispensabile per me
Faccio le ore piccola
Da quando non ci sei piu
Tutto gira intorno a te

(Strofa 2)

Baby only you know how me feeling
One day we’ll get married believe me
Your loving is so professional
The way you touch me like no other one
Everytime that i leave i say
Dont you cry girl
Cause it’s ok
Please just wait for a one more day
Finally i’ll be back on my way
And i swear you are the only one
You are a queen
And love is your crown
Sometimes we get in fighting girl
Sometimes we can’t stop crying girl
And this is just a love song
It’s not enough after all
I’ll never leave you alone
Soon i’ll be back home
chiama il mio nome piu’ forte
Se c’e’ troppo rumore stanotte
Se siamo solamente io e te
Ho scritto sulle mie mani
Tutti i sogni progetti e piani
Non e’ mai stato cosi’ facile
Tu che hai troppa fretta
Io che non ti ho mai dato retta
Il tempo passa e non ci aspetta
Tu prendi tutto e scappa

(Ritornello)

Io ritornero da te
In un giorno qualsiasi perche
Non importa quando
Conta solo in fondo
Stare ancora insieme
Io e te
Io ritornero da te
Troppo indispensabile per me
Faccio le ore piccola
Da quando non ci sei piu
Tutto gira intorno a te