[googleb0de03b8602a8fdb.html]

martedì 17 ottobre 2017

Rita Bellanza - Sally - X factor










Rita Bellanza commuove con “Sally” di Vasco Rossi 





Il testo

Sally cammina per la strada senza nemmeno
guardare per terra
Sally è una donna che non ha più voglia
di fare la guerra
Sally ha patito troppo
Sally ha già visto che cosa
ti può crollare addosso
Sally è già stata punita
per ogni sua distrazione, debolezza
per ogni candida carezza
tanto per non sentire l'amarezza

si accendono le luci dei lampioni
tutta la gente corre a casa davanti alle televisioni
però un pensiero le passa per la testa
forse la vita non è stata tutta persa
forse qualcosa si è salvato
forse  non è stato poi tutto sbagliato
forse era giusto così
forse ma forse ma si
sento che fuori piove
che bel rumore

Accordi per chitarra 
--------------------

Re Re7+ Re7  Sol Re/Fa# Mim7
La  Sol/Si  La/Do# Re4 Re  La/Do#
 
Re                   Re7+                  Re7
Sally cammina per la strada senza nemmeno..
             Sol   Re/Fa#  Mim7
guardare per terra
La                                    Sol/Si  La/Do#
Sally è una donna che non ha più voglia..
           Re4   Re     Re La/Do#
di fare la guerra
 
Sim                   La6
Sally ha patito troppo
             Sol              La/Sol Sol
Sally ha già visto che cosa..
                 La4    La
ti può crollare addosso
            Re4          Re
Sally è già stata punita
 
         Re    La/Do# Sim             La6
per ogni sua distrazione o debolezza
                    Sol
per ogni candida carezza
La4               Re Re7+ Re7  Sol Re/Fa# Mim7
data per non sentire l'amarezza


La                                 Sol/Si  La/Do#
si accendono le luci dei lampioni
         Re4                                   Re     Re  La/Do#
tutta la gente corre a casa davanti alle televisioni
Sim                            LA6
ed un pensiero le passa per la testa
         Sol                         La/Sol Sol
forse la vita non è stata tutta persa
          La4              La
forse qualcosa s'è salvato
        Re4                                 Re
forse davvero non è stato poi tutto sbagliato
          La/Do#   Sim  La6  Sol
forse era giusto così..
La4                Re Re7+ Re7  Sol Re/Fa# Mim7
forse ma, forse ma si
La4                      La
sento che fuori piove
                Re
che bel rumore

Zucchero - Un’altra storia














Il testo

E se penso a te 
Mi faccio male 

Ma invecchierò 
Pensando a te 

E se me ne andai 
Fu per amore 
Che un giorno sai 
Ucciderò 

Ci vuole tempo 
Tutta una vita lo so 

Oh babe 
Because i love you more than i need you 
Cos i feel so bad, feel so bad 
because i need you, more than i want you 
Cos i feel so bad 

Così resterai 
Di puro amore 
Che un giorno sai 
Ammazzerò 

Oh babe 
Un’altra storia 
Quella che sai 
Che so 

Because i love you more than i need you 
Cos i feel so bad, feel so bad 
because i need you, more than i want you 
Cos i feel so bad 

Ma non è vero 
che il cielo è nero 

Tornerai 
Amerò 
Ma un’altra storia 
La nostra storia 
E’ un’altra storia 

Ma non è vero 
che il cielo è nero 
Che porti via 
La nostra storia 
E’ un’altra storia

 accordi per chitarra 

Do Sol Re

Do          Sol         Re
 E se penso a te mi faccio male
Do          Sol     Re
 Ma invecchierò pensando a te

Do            Sol       Re
 E se me ne andai fu per amore
Do            Sol      Re
 Che un giorno sai ucciderò.
Do     Sol     Mim     Re
  uh babe   Ci vuole tempo Oh
Do        Sol     Re
 Tutta una vita lo so

Do                      Sol
Because I love you… more than I need you
Re
‘Cos I feel so bad, feel so bad
Do                        Sol
Because I need you, more than I want you
Re
Cos I feel so bad, feel so bad.

Do        Sol         Re
 Così resterai di puro amore
Do            Sol      Re
 Che un giorno sai ammazzerò.
Do    Sol        Mim     Re
 uh babe   ma è un’altra storia ohh
Do         Sol      Re
 Quella che sai che so

Do                        Sol
Because I love you… more than I need you
Re
‘Cos I feel so bad, feel so bad
Do                        Sol
Because I need you, more than I want you
Re
Cos I feel so bad, feel so bad.

Mim Do Sol Do

Mim      Do          Sol
  Uhhhhhhhh Ma non è vero
          Do
che il cielo è nero
           Re        Sol
che il cielo è nero neeeeeero.

Do  Mim  Sol      Do
         Amerai amerò
Mim       Do            Sol
   Uhhhhhhhh ma è un’altra storia
          Do                Re
La nostra storia è un’altra storia Yeeeeah.

Mim  Do         Sol          Do
       Ma non è vero che il cielo è nero
Mim   Do       Sol            Do
 Uhhhhh che porti via la nostra storia
            Re
è un’altra storia Yeeeeah.

Do                    Sol
Because I love you… more than I need you
Re
‘Cos I feel so bad, feel so bad 

Annalisa Scarrone - Direzione la vita














Il testo

C'è una canzone che parla di te 
L'aria che soffia dal mare in città 
Un giorno che arriva e ti cambia la vita davvero 
C'è il tuo sorriso e Parigi in un film 
C'è una ragazza che balla su un tram 
Un giorno che arriva e ti cambia la prospettiva
Direzione la vita 

Ci vorrebbero i miei occhi per guardarti 
Tre quattro volte al giorno solo un'ora dopo i pasti 
Dove siamo rimasti, come siamo rimasti 
Due astronauti tra le stelle senza i caschi 
Ci godiamo il panorama da una stanza 
S.O.S. sopra aeroplani di carta 
La gente vive e cambia, sopravvive alla rabbia
Come un bambino che disegna una corazza 

Facciamo presto a dire amore 
Poi l'amore è po' un pretesto 
Per legarci mani e gambe 
Ma io non riesco a stare più senza te, più senza te 
mai più senza te 

C'è una canzone che parla di te 
L'aria che soffia dal mare in città 
Un giorno che arriva e ti cambia la vita davvero 
C'è il tuo sorriso e Parigi in un film 
C'è una ragazza che balla su un tram 
Un giorno che arriva e ti cambia la prospettiva
Direzione la vita 
Direzione la vita 

Ci vorrebbero due mani per cercarsi 
Per prendersi di peso dai problemi e sollevarsi 
Ci vogliono carezze 
Ci vogliono gli schiaffi 
Solo se persi rischiamo di ritrovarci 
E mentre il sole allunga all'ombra l'altalena 
Una bambina sogna di essere sirena 
Il vento sulla schiena 
La danza di una falena 
C'è un lunedì che è meglio di un sabato sera 
Facciamo presto a dire amore 
Poi l'amore è po' un pretesto 
Per legarci mani e gambe, ma io non riesco 
a stare più senza te, più senza te 
mai più senza te 

C'è una canzone che parla di te 
L'aria che soffia dal mare in città 
Un giorno che arriva e ti cambia la vita davvero 
C'è il tuo sorriso e Parigi in un film 
C'è una ragazza che balla su un tram 
Un giorno che arriva e ti cambia la prospettiva
Direzione la vita 

Ci vorrebbe la mia bocca sempre sulla tua 
Perché tu sei la mia casa 
Vedo terra a prua 
E non confondere l'orgoglio con la libertà 
Abbiamo ancora una ragione per restare qua 
Direzione la vita 

C'è una canzone che parla di te 
L'aria che soffia dal mare in città 
Un giorno che arriva e ti cambia la vita davvero 
C'è il tuo sorriso e Parigi in un film 
C'è una ragazza che balla su un tram 
Un giorno che arriva e ti cambia la prospettiva
Direzione la vita 
Direzione la vita 
Direzione la vita

 accordi per chitarra 

RE- DO SOL- 

SIb SOL- RE- DO 

domenica 15 ottobre 2017

Roby Facchinetti & Riccardo Fogli - Strade














Il testo

Tutti siam compagni di strada 
Non serve che il tuo cielo sia il mio 
Potrei sfiorarti sempre e non incontrarti mai 
E ognuno ha nelle scarpe il suo Dio

La vita ci scatena in avanti 
Su un traffico di sogni e bugie 
Sui piedi amori grandi, follie senza perdono 
Attratti per scappare lontano

Tieniti forte al tuo cuore e vai 
Ne sa più di te

Siamo compagni di strada 
Forse amici mai 
Ma è così lungo il cammino 
Che non si sa mai

E se ti perdi, fermati 
Resta lì dove sei 
Io ti troverò

Tutti siam compagni di strada 
Su svincoli di chiodi e armonie 
Per trasformare il mondo, per gettare un seme 
Alziamo un po’ di polvere insieme

Dalle stelle ci osservano 
Forse più di noi

Siamo compagni, siamo compagni di strada 
Che vogliamo o no 
Che ci si tenga per mano 
O se chi sei non so

Ma se ti perdi, fermati 
Resta lì dove sei

Io ti troverò 
Su vie di umanità 
Violenza o santità 
Su percorsi d’amore 
Strade di libertà o di diversità 
Strade che non sai mai 
Dove arriveranno 
Siamo compagni di strada

giovedì 12 ottobre 2017

LIBERATO - GAIOLA PORTAFORTUNA














Il testo

[Ritornello]
Ma mo nun chiagne cchiù
Te port' sott''a luna
Nun rire cchiù
Gaiola portafortuna
Uh-uh
Sott''a luna
Gaiola portafortuna

[Strofa 1]
Nun 'o faccio cchiù
Je t''o giuro
Mai, giuro, mai cchiù
Tu mo che vuò cchiù?
Tu nun cagne mai, si sempe tu
No, nun sia mai
Mo nun chiagnere
Baby, don't cry
St'appocundria
Je t''o giuro ca nun so' stato je

[Ritornello]
Ma mo nun chiagne cchiù
Te port' sott''a luna
Nun rire cchiù
Gaiola portafortuna
Uh-uh
Sott''a luna
Gaiola portafortuna

[Bridge]
Te porto sott''a luna
Te porto sott''a luna
Gaiola portafortuna

[Strofa 2]
'A voce 'e 'na sirena
Quanno stev' assieme a tte
Il cuore mi batteva
Mo diceme pecché
Tu non me vuò cchiù
Je t''o giuro
Mai, giuro, mai cchiù
St'appucundria
Ciento lacreme pe' 'na bugia

[Ritornello]
Ma mo nun chiagne cchiù
Te port' sott''a luna
Nun rire cchiù
Gaiola portafortuna
Uh-uh
Sott''a luna
Gaiola portafortuna

[Bridge]
Te porto sott''a luna
Gaiola portafortuna

[Strofa 3]
Tu dici sempe ca nun te porto mai 'a nisciuna parte
Don't worry piccerè, te l'aggio itto ca staje 'nmmane all'arte
Nun ne parlamm' cchiù
Fumamm' 'nfaccia 'a luna
Cu 'st'uocchie blu
Sei tu il mio portafortuna

[Outro]
Ca tu si bionda o bruna
Te port' sotto 'a luna
Fumamm' 'nfaccia 'a luna
Sott''a luna

Nomadi - Decadanza














Il testo


GIANNI MORANDI – Dobbiamo fare luce














Il testo

L'aereo è in ritardo 
atterra quando atterra 
io ti chiamo appena posso 
tanto so come finisce 
non rispondi 
e non rispondi 
non rispondi 

Allora prendo un taxi 
e vado non so neanche dove 
lei vada che ci penso 
ed ecco che ti chiamo 
non rispondo 
e non rispondo 
non rispondo 

E’ un po come all’asilo 
a un certo punto ci hanno detto 
fuori dall’asilo 
dobbiamo fare luce 
su cosa siamo noi 
magari siamo ancora in prova 
dovremmo fare luce 
soltanto e caso mai 
intanto guarda come piove 

Finisco in un albergo 
non disfo neanche la valigia 
arriva un tuo messaggio 
mi accusi di qualcosa 
e non rispondo 
non rispondo 
non rispondo 

Da quando mi ricordo 
ci promettiamo passi avanti 
e la fiducia serve 
dovresti farci i conti 
e non rispondi 
non rispondi 
non rispondi 

E’ peggio dell’asilo 
ma forse non c’è niente 
che sia meglio dell’asilo 
dobbiamo fare luce 
su cosa siamo noi 
magari siamo ancora in prova 
dovremmo fare luce 
soltanto e caso mai 
intanto guarda come piove 

E’ troppo faticoso 
e ciò che penso te lo scrivo 
e poi mi trovo ancora a suonarti sotto casa 
e tu mi chiedi solo 
che cosa è faticoso 
e non rispondo 
dobbiamo fare luce 
su cosa siamo noi 
magari siamo ancora in prova 
dovremmo fare luce 
soltanto e caso mai

Arisa - Ho cambiato i piani












Il testo

Senti, la stessa musica che sento io
e ferma ad un semaforo t’inventi
la vita che volevi al posto tuo
e tutto dura il tempo di un respiro
sarà che io ti leggo nel pensiero
di certi sogni riposti nei posti sbagliati
di abbracci mancati per pochi secondi
non chiedi mai niente e nemmeno rispondi

Ho cambiato i piani per te
succede per colpa di un raggio di luna
ho cambiato piano per te
e quello che capita quando si ama
ho cambiato i piani
ho cambiato i piani per te

Senti, le mie paure e quelle che non hai
e mi perdoni lacrime indecenti
e resistenze che non capirai
ma il rosso del tuo sangue
è rosso uguale al mio
che annaffia un cuore al davanzale
che aspetta solo il momento
di pendere il volo
riflettere il cielo
in due occhi profondi
io imploro il destino
e sei tu che rispondi

Ho cambiato i piani per te
succede per colpa di un raggio di luna
ho cambiato piano per te
e quello che capita quando si ama
ho cambiato i piani
ho, cambiato i piani per te
ho cambiato i piani per te
ho cambiato i piani per te

Sarà che tu trasformi tutti in vero
sarà che io ti leggo nel pensiero

Ho cambiato i piani per te
succede per colpa di un raggio di luna
ho cambiato piano per te
e quello che capita quando si ama
ho cambiato i piani
ho, cambiato i piani per te
ho cambiato i piani
ho, cambiato i piani per te

domenica 8 ottobre 2017

Negramaro - Fino all'imbrunire














Il testo

Torneranno i vecchi tempi 
Con le loro camicie fiammanti 
Sfideranno le correnti 
Fino a perdere il nome dei giorni 
Spesi male per contare solo quelli finiti beni 
Per non avere da pensare a niente altro se non al mare

Torneranno tutte le genti che non hanno voluto parlare 
Scenderanno giù dai monti ed allora staremo a sentire 
Quelle storie da cortile che facevano annoiare 
Ma che adesso sono aria, buona pure da mangiare

Tornerai anche tu tra gli altri 
E mi sentirò impazzire 
Tornerai e ti avrò davanti 
Spero solo di non svenire 
mentre torni non voltarti 
Che non voglio più sparire 
Nel ricordo dei miei giorni resta fino all'imbrunire

Torneranno gli innocenti tutti pieni di compassione 
Per gli errori dei potenti fatti senza esitazione 
Senza lividi sui volti, come un taglio sopra al cuore 
Prendi un ago e siamo pronti, siamo pronti a ricucire

Tornerai tu in mezzo agli altri 
E sarà come impazzire 
Tornerai e ti avrò davanti 
Spero solo di non svenire 
mentre torni non voltarti 
Che non voglio più sparire 
Nel ricordo nei miei giorni resta fino all'imbrunire

Tornerai tu in mezzo agli altri 
E sarà come morire 
Tornerai e ti avrò davanti 
Spero solo di non svenire 
mentre torni non voltarti 
Che non voglio più sparire 
Nel ricordo nei miei giorni resta fino all'imbrunire

Torneranno anche gli uccelli, ti diranno come volare per raggiungere orizzonti 
più lontani al di là del mare

Stringimi come sei 
Non c'è più niente

Tornerai tu in mezzo agli altri 
E sarà come impazzire 
Tornerai e ti avrò davanti 
Spero solo di non svenire 
mentre torni non voltarti 
Che non voglio più sparire 
Nel ricordo dei miei giorni resta fino all'imbrunire

Resta fino all'imbrunire 
Resta fino all'imbrunire

Torneranno anche gli uccelli...

 accordi per chitarra 

Lam 
Do Rem Fa Lam
Do Rem Fa Lam
Lam
Torneranno i vecchi tempi
                     Do 
Con le loro camicie fiammanti 
Do
Sfideranno le correnti 
                           Rem
Fino a perdere il nome dei giorni 
                                          Fa
Spesi male per contare solo quelli finiti beni 
                                                  Lam
Per non avere da pensare a niente altro se non al mare

Lam                                            Do
Torneranno tutte le genti che non hanno voluto parlare 
                                               Rem
Scenderanno giù dai monti ed allora staremo a sentire 
                                       Fa
Quelle storie da cortile che facevano annoiare
                                        Do
Ma che adesso sono aria, buona pure da mangiare

Do
Tornerai anche tu tra gli altri 
              Sol
E mi sentirò impazzire 

Tornerai e ti avrò davanti 
                   Lam
Spero solo di non svenire
 
mentre torni non voltarti 
                   Fa
Che non voglio più sparire 
                                            Lam
Nel ricordo dei miei giorni resta fino all'imbrunire

Do Rem Fa Lam

Lam                                      Do
Torneranno gli innocenti tutti pieni di compassione
                                       Rem 
Per gli errori dei potenti fatti senza esitazione 
                                                Fa
Senza lividi sui volti, come un taglio sopra al cuore 
                                              Do
Prendi un ago e siamo pronti, siamo pronti a ricucire

Do
Tornerai tu in mezzo agli altri 
              Sol
E sarà come impazzire 

Tornerai e ti avrò davanti 

Spero solo di non svenire 
Lam
mentre torni non voltarti 
                    Fa
Che non voglio più sparire 
                                          Do
Nel ricordo nei miei giorni resta fino all'imbrunire

Do
Tornerai tu in mezzo agli altri 

E sarà come morire 
Sol
Tornerai e ti avrò davanti 
                  Lam
Spero solo di non svenire 

mentre torni non voltarti 
                    Fa
Che non voglio più sparire 
                                            Lam
Nel ricordo nei miei giorni resta fino all'imbrunire

                     Do                       Rem                    Fa
Torneranno anche gli uccelli, ti diranno come volare per raggiungere orizzonti 
Fa                     Lam
più lontani al di là del mare

Do             Rem
Stringimi come sei 
         Fa  Do
Non c'è più niente

Do                         
Tornerai tu in mezzo agli altri 
             Sol
E sarà come impazzire 

Tornerai e ti avrò davanti 
                   Lam
Spero solo di non svenire 

mentre torni non voltarti 
                   Fa
Che non voglio più sparire 
                                             Lam
Nel ricordo dei miei giorni resta fino all'imbrunire

Lam
Resta fino all'imbrunire 
Lam
Resta fino all'imbrunire

Lam
Torneranno anche gli uccelli...

Elodie - Semplice














Il testo

Non è amore quando si pretende
quando il cuore è freddo e si difende
come un filo teso è impaziente
prende vuole ma non ama mai
giocare con il fuoco non mi piace più la soluzione ce l’hai tu
il silenzio mi uccide
mi fa impazzire

Semplice
vivere e ridere come te
come se fossi già lontano da me
colpevole e assolto
facile fare sempre e solo tu le regole
e anche se vorrei fare a meno di te
ti amo e lo sai
come fai, come fai a non capire

Non c’è amore quando ci si arrende
quando sopportarsi è sufficiente
quando un bacio ormai non sa di più che niente

Semplice
vivere e ridere come te
come se fossi già lontano da me
colpevole e assolto
facile fare sempre e solo tu le regole
e anche se vorrei fare a meno di te
ti amo e lo sai
come fai, come fai a non capire

Ogni giorno che ti prendi è una parte di me
ma ora è già tardi per provare a salvarmi

Semplice
vivere e ridere come te
come se fossi già lontano da me
colpevole e assolto
facile fare sempre e solo tu le regole
e anche se vorrei fare a meno di te
ti amo e lo sai
come fai, come fai a non capire


mercoledì 4 ottobre 2017

midi karaoke e testi - CANZONI ZECCHINO D'ORO










 

 

44 gatti  -  (G. Casarini)

 

 

44 Gatti quarant'anni dopo (Zecchino d'Oro n. 40)  -  (M. C. Misciano - G. Casarini)

 

 

AL RITMO DELLA TABLA (Zecchino N. 54, India)  -  (Giovanni Gotti - Akimsakti)

 

 

ATTENTI ALLA MUSICA (Zecchino d'Oro n. 51)  -  (G.P. Pendini)

 

 

Balalaika  -  (A. Testa - A. Martelli)

 

 

Balalaika magica  -  (A. Andrijanov - Depsa)

 

 

BAMBU BALLA (Zecchino d'Oro n. 56 2013)  -  (J. Jovic - M. L. Colombo)

 

 

BATTI CINQUE (4-4 DI SILENZIO)  -  (E. DI STEFANO - G. FASANO)

 

 

BRAVISSIMISSIMA! (Zecchino d'Oro n. 53.)  -  (Testo di M. F. Polli - L- Polli - Musica di: M. Iardella)

 

 

BYE BYE, CIAO CIAO Zecchino d'Oro n. 54  -  (Testo: M. Mazzoni - Musica: G. Di Maria)

 

 

C'era una volta un re  -  (Parole di: Biri - Musica di: P. Soffici)

 

 

CANZONE AMICA  -  (Testo di: E. GHINAZZI (Pupo) - Musica di: F. ZULIAN)

 

 

Caro Gesu' ti scrivo  -  (M. Piccioli)

 

 

CASA MIA - A Place Called Home (Singapore, zecchino n. 39)  -  (Musica e parole orig. di: Babes Conde - Parole italiane di: A. Testa)

 

 

CAVOLI A MERENDA - Zecchino d'Oro n. 58 (2015)  -  (H. Bussini - V. Baggio)

 

 

CERCO UN CIRCO - Zecchino d'Oro n. 59 - 2016  -  (P. Bucconi)

 

 

CHI HA PAURA DEL BUIO - Zecchino n. 57 (2014)  -  (M. Gardini - G. P. Fontana - R. De Luca)

 

 

CHICOPEZ - Zecchino d'Oro n. 57 (2014)  -  (V. E. Martinez - F. Migliacci - A. Casameto)

 

 

CHOCO JODEL (Svizzera Zecchino n. 56)  -  (T. Brenni - F. Ronco)

 

 

CHOOF THE TRAIN (Zecchino d'Oro n. 59 - 2016)  -  (F. Donovan)

 

 

Ci vuole un titolo - Zecchino n. 57 (2014)  -  (Testo M.F. Polli - Musica M. Iardella)

 

 

Ciao amico  -  (E. Capelli - G. C. Cadile - F. e M. Reitano)

 

 

Cocco e Drilli  -  (W. Valdi)

 

 

Come un aquilone  -  (Kaliopi - G. Gualandi)

 

 

CONCERTINO IN CUCINA (Zecchino d'Oro n. 6)  -  (Parole di: L. Zanin - Musica di: T.Luppi)

 

 

DO I NUMERI (Zecchino n. 57 - 2014)  -  (M. Gardini - C. M. Arosio)

 

 

Dolce matematica  -  (M. Manasse - M. Mojana)

 

 

DOVE VANNO I SOGNI AL MATTINO - Zecchino d'Oro n. 59 - 2016  -  (M. Gardini - G. De Rosa)

 

 

DUE NONNI INNAMORATI (Zecchino n. 56 - 2013)  -  (M. F. Polli - M. Iardella)

 

 

E nelle onde che baraonde  -  (A. Testa - Lavezzi)

 

 

E' fuggito l'agnellino  -  (E. Bellotti - L. Ceroni)

 

 

E' meglio Mario  -  (E. Di Stefano - G. Fasano)

 

 

Emilio  -  (I. De Viaud - F. Palaferri)

http://www.piccolesorprese.it/Images/votazioni/reload.jpg

 

 

FACILE FACILE (Zecchino n. 56 - 2013)  - (E. Di Stefano - M. Iardella)

 

 

FORZA GESU' (Zecchino d'Oro n.53)  -  (R. Martirano)

 

 

Goccia dopo goccia  -  (E. Di Stefano - G. Fasano)

 

 

Gugu' bambino dell'eta' della pietra  -  (C.E. Trapani - Bobmitchell)

 

 

I BEAGLES (Zecchino n. 57 - 2014)  -  (G. Grottoli - A. Vaschetti)

 

 

I GOL DI ZE' (Zecchino d'Oro n. 43)  -  (M. Albert - F. Padovano)

 

 

I Re Magi  -  (F. Luna - L. Sterpellone - A. Ramirez)

 

 

Ika o do gba  -  (T. Yakubu - G. Gotti - T - Zecchino n. 51 - Nigeria)

 

 

IL BALLO DEL GIRASOLE - Zecchino n. 53 - 2010  -  (D. Sgro')

 

 

Il batterista  -  (R. Conz - M. C. Misciano - P. Massara)

 

 

IL BLUES DEL MANICHINO Zecchino d'Oro 55 (2012)  -  (L. Veronesi G. Di Marco)

 

 

Il caffe' della Peppina  -  (A. Anelli - T. Martucci)

 

 

IL CANTO DEL GAUCHITO (Argentina) - Zecchino n. 55  -  (Testo: E. Palmieri - M. Gardini - Musica: E. Palmieri)

 

 

Il coccodrillo come fa?  -  (O. Avogadro - P. Massara)

 

 

IL CONTADINO (Zecchino n. 53)  -  (L. Saccol)

 

 

IL CONTRABBASSO (Zecchino d'Oro n. 58 - 2015)  -  (G. Attanasio - C. Spera - G. De Rosa)

 

 

Il cuoco pasticcione  -  (M. Manasse - M. Mojana)

 

 

IL CUORE DEL RE - Zecchino n. 57 - 2014  -  (F. Conforti)

 

 

IL DINOSAURO DI PLASTICA - Zecchino d'Oro n. 59 - 2016  -  (L. Tozzi)

 

 

IL DOMANI (Zecchino d'Oro 57)  -  (G. Grottoli - A. Vaschetti - A. Visintainer)

 

 

IL GATTO PUZZOLONE - Zecchino d'Oro n. 47 (2004)  -  (F. Padovano - A. Nidi - C. Minellono)

 

 

IL GONGHISTA (Zecchino d'Oro n. 50 - 2015)  -  (L. Frattini)

 

 

Il Katalicammello  -  (Fagit - G. Grottoli - A. Vaschetti)

 

 

IL MARE SA PARLARE (Zecchino d'Oro n. 51)  -  (V. Sessa Vitali - C. Castellari - M. Castellari)

 

 

Il mio dentino dondola  -  (V. Sessa Vitali - A. Della Giustina)

 

 

Il mio mondo  -  (A. PEREIRA - A. BORIANI - A. JORDAO - Zecchino d'Oro n.51)

 

 

IL MIO NASINO (Zecchino d'Oro n.55)  -  (Testo: S. Iodice Musica: P. Braggi)

 

 

Il naufrago  -  (G. BUSSOLI - A. BERTOCCHI)

 

 

Il pulcino ballerino  -  (F. Maresca - M. Pagano)

 

 

IL RAP DEL PEPERONCINO  -  (Rosa Martirano)

 

 

IL ROMPIGATTO (Zecchino d'Oro n. 58 - 2015)  -  (M. Gardini - A. Casamento - E. G. Migliacci)

 

 

IL SEGRETO DEL SORRISO - Smile's secret (Zecchino n. 50)  -  (Dargniat - D. Battaglia - Stati uniti)

 

 

Il singhiozzo - Zecchino D'Oro n. 44  -  (M. F. Polli - G. Fasano)

 

 

IL SIRTAKI DI ICARO - Grecia - Zecchino d'Oro n. 55  -  (Testo M.R. Ferrara, M. Amanatidou Musica: M.R. Ferrara)

 

 

Il sole e il girasole  -  (C. E. Trapani - S. Giacobbe)

 

 

Il topo con gli occhiali  -  (V. Sessa Vitali - R. Paretti)

 

 

Il topo Zorro (Zecchino d'Oro n. 10)  -  (L. Chiosso - M. Venturi - A. Amadesi)

 

 

Il Torero Camomillo  -  (F. Maresca - M. Pagano - Ed: Bideri)

 

 

IL TORTELLINO (Zecchino d'Oro n. 51 - 2008)  -  (T. Di Tullio - A. Visintainer)

 

 

Il triangolo Paiu'  -  (A. Testa)

 

 

Il valzer del moscerino  -  (L. Zanin - Della Giustina)

 

 

IL VERBIVORO (Zecchino d'Oro n. 56)  -  (S. Panizzo)

 

 

KYRO (Zecchino d'Oro n. 59 - 2016)  -  (E. Di Stefano - M. Iardella)

 

 

L'AMICIZIA E'... (Vasya) - Russia - Zecchino d'Oro n. 40 (1997)  -  (A. Andriano - V. Sessa Vitali)

 

 

L'angioletto in blue jeans  -  (A. Cogliati)

 

 

L'astronave di Capitan Rottame  -  (M. D'Alessandro - D. Sabiu)

 

 

L'ocona Sgangherona  -  (F. Concato)

 

 

L'ORANGOTANGO BIANCO - Zecchino d'Oro n. 59 - 2016  -  (E. Migliacci - A. Casamento)

 

 

L'ORSACCHIOTTO DALL'OBLO' - Zecchino d'Oro n. 57 (2014)  -  (V. Bolani - C. Mario)

 

 

LA BALLATA DEL PRINCIPE AZZURRO (Zecchino n. 55)  -  (A. Cavazza - C. Napolitano - M. Napolitano)

 

 

LA BANDA SBANDA (Zecchino n.55)  -  (Testo: C. Spera Musica: G. De Rosa)

 

 

LA BARCHETTA DI CARTA (Barcica od papira) - 36 Zecchino d'Oro (1993)  -  (Biba e Vlado Benussi)

 

 

La canzone dei colori  -  (E. Ruggeri - L. Schiavone)

 

 

La coccinella sul go kart (Zecchino d'Oro n. 43)  -  (Mario Manasse - Marco Mojana)

 

 

LA DANZA DI ROSINKA  -  (L. Kos - S. Mezzanotte)

 

 

La figlia del re di Castiglia  -  (V. Sessa Vitali - C. Valle - Softly)

 

 

LA LUMACA ELISABETTA - Zecchino d'Oro n.52  -  (A.G. Bonura)

 

 

La mela della vita, la mela dell'amore  -  (S. Fantinel - A. Testa - E.P. Scarpettini - Shoes I.S. e J.P. Nigi)

 

 

La mia bidella Candida  -  (G. P. Pendini)

 

 

LA MIA CASA (Zecchino n. 57 - 2014)  -  (M. Gardini - L. Saccol)

 

 

la mia eta' (Inghilterra)  -  (F. Donovan - M.F. Polli)

 

 

LA MINI CODA (Zecchino n. 9)  -  (Parole di: E. Figliuolo - Musica di: F. Mojoli)

 

 

LA NINA LA PINTA E LA SANTA MARIA - Zecchino d'Oro n. 42 (1999)  -  (T. Martucci - G. Taddei - A. Anelli)

 

 

LA PAELLA (Zecchino n. 54)  -  (Testo: Gianfranco Fasano - Musica: Delantales)

 

 

LA PALMA DELL'ACQUA (Zecchino n. 54 - Madagascar)  -  (Angelo Rakotomanga - Mario Gardini)

 

 

La stellina (A estrelinha voadora - Portogallo)  -  (A. Castro - I. Balduini - J. Atanazio)

 

 

La storia del fiume  -  (Bernhard Baumgartner - Vittorio Sessa vitali - Robert Weber)

 

 

La sveglia birichina  -  (L. Beretta - G. C. Cadile - Franco e Mino Reitano)

 

 

LA TARANTOLA (Zecchino n. 57 - 2014)  -  (A. Buldini)

 

 

LA VERA STORIA DI NOE' (Zecchino d'Oro n. 59 - 2016)  -  (A. Zeppieri - L. Luttanzi)

 

 

LE GALLINE INTELLIGENTI ma sgrammaticate (55 Zecchino d'Oro 2012)  -  (Testo: Mitzi' Amoroso, Musica: Mitzi' Amoroso)

 

 

LE IMPRONTE DEL CUORE Zecchino d'Oro n. 58 (2015)  -  (A. Pellai - G. P. Fontana - R. De Luca)

 

 

Le oche del Campidoglio - Zecchino d'Oro n.43 - 2001  -  (V. Sessa Vitali - A. Martelli)

 

 

LE PARCE QUE DES POURQUOI (IL PERCHE' DEI PERCHE') - Zecchino d'Oro n. 58 (2015)  - (M. Sendra - A. Crovella - G. Grotti - A. Vaschetti)

 

 

Le piccole cose belle  -  (Canzone vincente dello Zecchino n. 51)

 

 

Lettera a Pinocchio  -  (Panzeri - Edizione: Suvini Zerboni)

 

 

LO GNOMO DEODATO (55 Zecchino d'Oro)  -  (Testo e musica di: A. Bella)

 

 

LO SCRIVERO' NEL VENTO - Canta Deniz Unel (Turchia) Zecchino d'Oro n.49 - 2006  - (O. Z. Livanelli - G. Gotti)

 

 

LO ZECCHINO D'ORO 1960 (Sigla)  -  (M. Panzeri - G. Principe)

 

 

LUPO TEODORO (Zecchino n. 55)  -  (Carmine Spera - Ilenia Navarra)

 

 

MA CHE MONDO L'ACQUARIO! (Zecchino d'Oro n. 50)  -  (Fagit - G. Grottoli

 

 

Madre bambina  -  (F. Padovano - M. Albert)

 

 

Mamma tutto  -  (J. Broussolle - J. Kluger)

 

 

Mille voci, una voce  -  (M. Matusovsky - A. Testa - V. Sciainsky)

 

 

MONO MONOPATTINO (Zecchino n. 57 - 2014)  -  (V. Sessa Vitali - R. Pareti)

 

 

Ne' bianco ne' nero  -  (A. e F. Testa)

 

 

NINNANEVE (Zecchino d'Oro n. 56 anno 2013)  -  (G. Attanasio - G. De Rosa)

 

 

NOI NOI NOI (VOS Y YO) - Zecchino d'Oro n.31  -  (Adriano Mori - Vincenzo Buonassisi)

 

 

Non lo faccio piu'  -  (De Simone - Capotosti)

 

 

Nonno Superman  -  (Depsa)

 

 

OH MAMA' PAPA'  -  (S. Cutugno)

 

 

PAPA' RITORNA BAMBINO (Zecchino d'Oro n. 5)  -  (Testo di: L. Zanin - Musica di: A. Buonocore)

 

 

Per me cantare e' un gioco  -  (O. Rubio - J. Murillo - L. Beretta - A. Bertoni)

 

 

PER UN PERO' - Zecchino d'Oro n. 59 - 2016  -  (C. Spera - G. De Rosa)

 

 

Pesciolino rosso  -  (E. Nin)

 

 

PIKKU PEIKKO - Zecchino d'Oro n. 59 - 2016  -  (N. Di Valerio- S.V. Dan)

 

 

PLIK E PLUK Zecchino d'Oro n. 56 (2013)  -  (G. Grottoli - A. Vaschetti - F. Ronco)

 

 

PRENDI UN'EMOZIONE (Zecchino d'Oro n. 58 - 2015)  -  (L. Saccol)

 

 

PROVA A SORRIDERE  -  (M.R. Ferrara)

 

 

Pubbli pubbli pubblicita'  -  (A. Valeri Manera - G. B. Martelli)

 

 

QUEL BULLETTO DEL CARCIOFO - Vincitrice - Zecchino d'Oro n. 59 - 2016  -  (S. Riffaldi - G. De Rosa)

 

 

QUELLO CHE MI ASPETTO DA TE (Zecchino d'Oro n. 55)  -  (Testo e musica di: Gian Marco Gualandi)

 

 

RARO COME UN DIAMANTE - Zecchino d'Oro n. 59 - 2016  -  (S. Rigamonti)

 

 

REGALERO' UN SOGNO - Zecchino n. 54  -  (Testo: Gian Marco Gualandi - Musica: Gumar)

 

 

RESTERA' CON TE - Zecchino d'Oro n. 58 - 2015  -  (G. Attanasio - G. De Rosa)

 

 

RIACCATTATTA  -  (A. Cogliati - C. Cavallaro)

 

 

SARO - Zecchino d'Oro n.59 - 2016  -  (M. Amoroso - G. Fasano)

 

 

Scacco matto  -  (M. Manasse - M. Mojana)

 

 

Scuola Rap  -  (M. Misciano - U. Napolitano - A. Summa)

 

 

SETTE MATITINE (A minha caixinha de lapis de cor) - Zecchino d'oro n.34 1991 (Portogallo)  -  (S. Tuminelli - M.A. Dos Marques de menconca)

 

 

SIAMO LE NOTE (Zecchino d'Oro n. 49)  -  (M. Mazzoni - G. Di Maria)

 

 

Sitting Bull (Zecchino d'Oro n.10)  -  (G. Cassia - S. Cipriani)

 

 

Stellina di mare  -  (Walter Borghini - Daris Mateicich)

 

 

TARANTELLA DELLA MOZZARELLA (Zecchino d'Oro n.55)  -  (Fagit - A. Vaschetti - G. Grottoli)

 

 

TARTARUMBA (Zecchino d'Oro n. 54)  -  (Antonio Buldini)

 

 

Tegolino  -  (P. Daniele)

 

 

Ti faccio la foto  -  (A. Ballabio - L. Rossi)

 

 

TUTANC'MON (Zecchino d'Oro n. 58 - 2015)  -  (N. Di Valerio - H. R. Robil Farag - F. D'Asaro)

 

 

Un attimo di respiro  -  (C. Farina - M. Iardella)

 

 

Un bambino terribile  -  (G. fasano - E. di Stefano)

 

 

Un giallo in una mano  -  (V. Sessa Vitali - C. Castellari - N. Piras)

 

 

UN GIORNO A COLORI (Zecchino d'Oro n. 58 - 2015)  -  (S. Mazzesi - G. Bellettini - E. Setteducati)

 

 

Un milione di anni fa  -  (Panevino - Pagano - Gregoretti)

 

 

UN PUNTO DI VISTA STRAMBO (Zecchino n. 54)  -  (Testo e musica: Flavio Conforti)

 

 

Un sogno leggerissimo - Zecchino n. 57 (2014)  -  (E. Di Stefano - M. Iardella)

 

 

UN SOGNO NEL CIELO  -  (Testo: Katarzyna Rokicka - Testo Italiano: Mariella Nava - Musica: Katarzyna Rokicka)

 

 

UN TOPOLINO, UN GATTO E... UN GRANDE PAPA' (Zecchino d'Oro n. 53)  -  (M. Amoroso)

 

 

UN'ALTALENA IN CIELO (Tirivana vanofara) - Zecchino n. 50  -  (S. Ck Gonah - P. Buffoni - G. Gotti - P. Kerr)

 

 

UNA VITA DA BRADIPO (Zecchino n. 56)  -  (P. Buconi)

 

 

VERSO L'AURORA (Ecuador) Zecchino n. 55  -  (Y. Hidalgo Rodriguez - G.

 

 

Volevo un gatto nero  -  (Parole di: F. Maresca - Musica di: Framario - A. Soricillo)

 

 

ZOMBIE VEGETARIANO (Zecchino d'Oro n. 58 - 2015)  -  (Frankie hi-nrg mc)